Live Sicilia

calcio - serie a

Gilardino continua a segnare:
"Peccato solo per il pareggio"


Articolo letto 1.999 volte

Il centravanti rosanero mette un altro tassello nella caccia ai 200 gol in serie A, con la rete che aveva portato in vantaggio la squadra contro il Carpi. E l'unico rammarico per il Gila riguarda la mancata vittoria del "Braglia".

VOTA
0/5
0 voti

MODENA - Con un gol dei suoi, Alberto Gilardino ha messo un ulteriore mattone verso le duecento marcature in massima serie. In Serie A sono 184, con la maglia del Palermo invece sono sei e bastano per farne il capocannoniere dei rosa, ma di certo non a saziare la sua fame di marcature. Gilardino vuole continuare così e lo ribadisce ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida pareggiata in casa del Carpi: "Fare gol è sempre bello ed emozionante - ammette il bomber del Palermo - finché avrò queste sensazioni andrò avanti, dando il massimo".

Il rammarico, semmai, può esserci per il risultato. Un pareggio, maturato proprio dopo la sua uscita dal campo, che frena la fuga del Palermo dalla zona retrocessione e mantiene il Carpi a sei punti di distanza. Gilardino, dal canto suo, non butta via il punto conquistato in trasferta: "Avevamo preparato la partita in un certo modo, sapevamo di dovercela giocare in un campo difficile. Peccato per i tre punti, ma ci teniamo questo pareggio”. Il bomber, infine, riserva parole d’elogio al nuovo tecnico: "In queste due settimane con Schelotto abbiamo completamente cambiato modo di lavorare. Secondo me stiamo molto bene fisicamente, ma anche mentalmente, perché siamo venuti a Modena per giocarcela. Con un po’ più di attenzione avremmo portato a casa anche i tre punti”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php