Live Sicilia

basket

Serve l'Eirene da trasferta
Ragusa attesa da Vigarano


Articolo letto 3.065 volte

Impegno esterno per le biancoverdi, in testa con trenta punti e intenzionate a non mollare proprio sul più bello.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - Parte domani pomeriggio la Passalacqua spedizioni, che domenica alle 18,00 sarà di scena sul parquet di Vigarano nella gara valida come quarta giornata del girone di ritorno del massimo campionato di basket femminile. Massima concentrazione in seno al gruppo di coach Nino Molino, in una fase della stagione quanto mai delicata, nella quale l’obiettivo è quello di consolidare la prima posizione in classifica in vista di un finale di campionato che fra Coppa Italia e playoff, si annuncia quanto mai difficile e dispendioso sotto tutti i punti di vista. Nel frattempo ci sarà da tenere sempre altissima la concentrazione nella consapevolezza che per avere ragione di ogni squadra, Gorini e compagne dovranno sempre impegnarsi al massimo e non dare mai niente per scontato.

“Andiamo ad affrontare una squadra che è in fase positiva e di crescita – commenta l’assistant coach Maurizio Ferrara – nella gara d’andata Orrange non era al meglio e Ostarello non aveva giocato, quindi avevamo incontrato una squadra che non era al completo, e immagino, anche dalle partite viste, che ci troveremo di fronte una formazione molto bene organizzata e agguerrita. Savini, tra l’altro, ha un sistema di gioco molto adatto alle caratteristiche delle giocatrici che ha a disposizione. Per quanto ci riguarda, la nostra intenzione è quella di mettere in campo una buona prestazione, mantenendo alto il ritmo, cercando di contenere le sfuriate della squadra avversaria e mettendo in gioco quello che è nelle nostre corde, con la voglia di mantenere la testa della classifica”.

Intanto, per il secondo anno consecutivo, la Passalacqua spedizioni verrà insignita del premio “Primo tricolore”, che viene assegnato alle squadre della massima serie che alla data del 7 gennaio di ogni anno, giornata nazionale del Tricolore, hanno ottenuto il migliore punteggio a parità di gare disputate, secondo le regole stabilite dalla relativa federazione e lega. Lo Scudetto del Primo Tricolore, organizzato dalla commissione Onore al Tricolore del Lions Clubs International, sarà consegnato il 15 febbraio 2016 a partire dalle ore 17.30 presso l’Aula Magna dell’Accademia Militare di Modena. Oltre alla Passalacqua Ragusa, riceveranno il premio l’F.C. Inter, il Verona calcio femminile, Reggio Emilia per la pallacanestro maschile, Padova per la pallanuoto femminile, Brescia per la pallanuoto maschile, Conegliano per il volley femminile, Modena per il volley maschile, Monza e Benevento per il rugby femminile e Calvisano, Rovigo e Petrarca (ex aequo) per il rugby maschile.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php