Live Sicilia

basket femminile

Verga Palermo, valanga ad Ancona
Demolite le rivali a domicilio


Articolo letto 1.928 volte

Quinta affermazione consecutiva per le ragazze allenate da coach Torriero, le quali sembrano aver infilato la giusta striscia per attentare alle prime posizioni della classifica del loro girone.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - La Maddalena Vision Palermo dilaga ad Ancona, sconfigge la formazione biancorossa 25-71 e ottiene la quinta vittoria consecutiva in campionato. Le palermitane iniziano subito forte il match andando a trovare con efficacia la soluzione dal perimetro: Costanza Verona (ormai confermata stabilmente in quintetto), Manzotti e Ferretti segnano ogni tentativo dalla lunga distanza e subito, dopo 4′, il punteggio sorride alle ospiti (6-13). Ben presto la Maddalena Vision ci prende gusto e trova anche incisività dalla panchina, ogni giocatrice utilizzata risponde con intensità e voglia: ben otto palermitane su dieci vanno a referto già dal primo quarto, che termina 10-22.

La squadra di coach Torriero tocca anche il +16 con i punti delle sorelle Verona, a inizio secondo periodo. La risposta di Ancona è, come al solito, firmata dall’irreprensibile Sordi che mette la prima e unica tripla della serata per il 15-28. Il primo tempo non regala particolari brividi e sorprese: Palermo, avanti e in controllo, gestisce il match. Una tripla di Ileana Aleo chiude la prima metà di gioco sul 19-35 dando l’impressione che la partita sia in discesa per la formazione ospite. E ci mette poco Palermo per mettere la parola fine sulla partita, basta solo il terzo quarto: la formazione ospite concede alle marchigiane appena due punti, firmati ovviamente da Sordi. In attacco le siciliane dilagano: Riccardi e Bungaite mettono punti senza problemi e dominano sottocanestro (50-26 il conto dei rimbalzi), mentre Aleo prosegue il suo periodo positivo portando a nove il bottino personale. Il meccanismo Maddalena Vision è ben oliato e ogni giocatrice dà il suo contributo per il +32 a fine terzo quarto sul punteggio di 21-53.

La quarta frazione è una passeggiata per Palermo e c’è solo da segnalare solo qualche curiosità statistica: come la terza doppia doppia stagionale di Riccardi, la doppia cifra raggiunta Bungaite e Ferretti, il massimo stagionale di Francesca Ferrara (cinque punti). Col canestro di Ermito nel quarto periodo, nove giocatrici su dieci impiegate dalla Maddalena Vision mettono punti a referto (la decima, Tennenini, si mette comunque in luce con cinque rimbalzi catturati in 11′). La strada per la quinta vittoria consecutiva si percorre assieme, la Maddalena Vision lo sa e archivia la pratica con una prestazione di gruppo, prima che di ogni altra cosa, che vale un rotondo 25-71.

Basket Girls Ancona-Maddalena Vision Palermo 25-71
Maddalena Vision Palermo – C. Verona 7 (2/4, 1/1), Ferretti 11 (6/8, 1/3, 1/1), Manzotti 9 (2/2, 2/5, 1/4), Riccardi 12 (2/2, 5/7, 0/2), Bungaite 10 (2/4, 4/8); Aleo 9 (3/5, 1/4), Ermito 2 (1/4), M. Verona 6 (3/5, 0/1), Tennenini (0/1), Ferrara 5 (1/2, 2/3). All. Torriero.

Basket Girls Ancona - Mataloni 2 (2/2, 0/3, 0/2), Sordi 13 (2/2, 4/5, 1/5), Takrou (0/2, 0/5), Pieraccini 2 (1/7, 0/1), Villa (0/2); De Chelis 2 (0/2, 1/4), Dell’Olio, Gramaccioni 4 (1/2, 0/3, 1/8), Bolognini 2 (2/2, 0/1), Pettinari (0/2), Altavilla ne. All. Caboni, Vice: Skrastina.

Arbitri – Marco Vittori di Castorano (AP) e Luca Bartolini di Fano (PU).

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php