Live Sicilia

TENNIS - AUSTRALIAN OPEN

Cecchinato vola nel doppio
Marco e Seppi al terzo turno


Articolo letto 2.028 volte

Il tennista palermitano, in tandem con l'esperto giocatore altoatesino, supera la coppia composta da Marc e Feliciano Lopez e conquista l'accesso alla seconda settimana del primo Slam della stagione.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Se l'avventura di Marco Cecchinato in singolare agli Australian Open si è conclusa subito, con la sconfitta al primo turno contro il francese Mahut, continua alla grande la corsa del tennista palermitano nel torneo di doppio maschile. In coppia con Andreas Seppi, il numero 92 della classifica mondiale ha infatti raggiunto il terzo turno, dopo aver sconfitto la coppia spagnola composta da Feliciano e Marc Lopez, al termine di un test decisamente probante per i due italiani, opposti a uno dei tandem più temibili, soprattutto sulla veloce superficie australiana.

Il match è iniziato molto male per Cecchinato e Seppi, costretti a cedere tre turni di servizio sui quattro giocati nel primo set: i Lopez sono stati bravissimi a portare a casa tutti gli scambi importanti e a chiudere dopo pochi minuti con il punteggio di 6-1, lasciando presagire una giornata difficile per il tandem italiano. Arriva però un secondo set in crescita costante per i due, i quali rimediano ai problemi al servizio ma non riescono a rendersi più pericolosi quando a battere sono i due spagnoli. Così, il set si risolve al tie-break, giocato in maniera quasi impeccabile da Marco e Andreas, i quali trionfano con il punteggio di 7-1 e ritrovano il vigore necessario per giocare il set decisivo. A partire meglio, però, sono ancora i due Lopez, i quali strappano il servizio nel quinto game e sembrano mettere una seria ipoteca sul passaggio del turno. Il cuore azzurro, però, batte all'impazzata e Cecchinato-Seppi infilano quattro games di fila, passando dal 3-5 al 7-5 con cui chiudono il match e volano al terzo turno.

All'inizio della settimana, dunque, Marco Cecchinato e Andreas Seppi torneranno in campo per affrontare un altro esame complicato. Di fronte ai due azzurri, infatti, ci saranno l'olandese Jean-Julien Rojer e il romeno Horia Tecau, ovvero la coppia numero 1 del tabellone.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,19,sotto-articolo.php