Live Sicilia

serie a

Palermo attivo sul mercato
Schelotto consiglia Fagundez


Articolo letto 2.478 volte

Il nuovo tecnico argentino avrebbe richiesto il giovane talento uruguaiano classe ’95 che milita nella Mls al presidente Zamparini. Sul giocatore altri club italiani anche se l’affare potrebbe essere rinviato a giugno.

VOTA
1/5
1 voto

PALERMO - Quando il presidente del Palermo Maurizio Zamparini accennò, in una recente conferenza stampa, all’arrivo di un calciatore proveniente dagli Stati Uniti d’America la fantasia della stampa ha accostato tantissimi giocatori al club du Viale del Fante. Nelle ultime ore quello scenario potrebbe invece prendere forma con il patron rosanero pronto ad assecondare un desiderio del suo nuovo tecnico, Guillermo Barros Schelotto. L’attenzione della dirigenza rosa in questi ultimi giorni di mercato sembra infatti proiettata sul giovane attaccante dul New England Revolution, Diego Fagundez. Il calciatore uruguaiano classe ’95 (20) piace molto all’allenatore argentino che, dopo aver la sua importante esperienza col Boca da calciatore concluse la sua carriera nella Mls statunitense mantenendo però sempre vivo l’occhio sui giovani talenti del campionato USA anche nella successiva vita da allenatore.

Fagundez, che a detta del suo agente avrebbe almeno tre club interessati in Italia, è un attaccante esterno in possesso di buon tiro e dribbling condite con una velocità esplosiva. L’unico problema che al momento frena la conclusione della trattativa, con gli americani che chiedono 3 milioni per il ragazzo, è quella relativa al passaporto comunitario del giocatore, che secondo alcune fonti non sarebbe disponibile. Nel caso in cui il giocatore non dovesse avere la documentazione pronta l'operazione per un trasferimento slitterebbe inevitabilmente a giugno.

Sulla stella della nazionale uruguaiana, cresciuta calcisticamente negli USA, potrebbero dunque esserci risvolti durante gli ultimi giorni di mercato anche se il Palermo dovrà prima battere la concorrenza di altre squadre (Sampdoria su tutte, ndr) per assicurarsi le prestazioni del giocatore che nel 4-3-3 di Schelotto troverebbe la sua miglior collocazione. Nel frattempo i rosa si sono mossi per operazioni minori come l’acquisto dell’esterno portoghese Zè Maria classe ’99, proveniente dal Portimonense e che verrà girato alla Primavera di Bosi, e con la probabile partenza di Simone Colombi in direzione Carpi e la conseguente promozione a secondo di Sorrentino per l’ex Inter Zapresic, Josip Posavec.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php