Live Sicilia

serie b

Trapani, un mercato in stand-by
Sansovini solo con una cessione


Articolo letto 12.442 volte

Tutto tace in casa granata, dopo l'addio al calcio di Sodinha e il conseguente ritorno di Nizzetto. Il gruppo a disposizione di Cosmi, nel frattempo, prepara il match casalingo contro il Latina: possibile il recupero di Ciaramitaro.

VOTA
1/5
2 voti

TRAPANI - Daniele Faggiano vive queste ultime settimane di mercato senza assilli. L’organico del Trapani è già stato puntellato col ritorno di Nizzetto e l’addio al calcio di Sodinha, quasi inutilizzato da Cosmi nel corso della stagione, non ha stravolto gli equilibri di un attacco spesso alle prese con l’emergenza infortuni. Il rientro di Torregrossa, con Citro, Montalto e Sparacello a completare il reparto offensivo, permette ai granata di contare su un pacchetto avanzato intercambiabile, se la malasorte dovesse finalmente smetterla di accanirsi con i granata a suon di infortuni.

Un “va bene così” che non chiude comunque le porte a possibili occasioni. Perché se da un lato è vero che Cosmi è stato bravo a fare di necessità virtù, “inventandosi” anche Nadarevic nel ruolo di attaccante, dall’altro Faggiano vuol capire se ci sarà l’occasione di portare a Trapani un altro attaccante per fare il salto di qualità. Il nome che rimbalza maggiormente tra le voci di corridoio legate ai granata è quello di Marco Sansovini: il bomber romano non trova spazio a Pescara, chiuso da un Lapadula in stato di grazia, e sta vagliando le ipotesi per trovare spazio altrove. Sull’attaccante, però, è forte l’interesse dell'ambizioso Foggia, alla ricerca di un centravanti per la risalita in Serie B.

Per mettere dentro un nuovo elemento, però, il Trapani deve prima liberare un posto in lista. Il posto lasciato vacante da Sodinha è stato immediatamente preso da Nizzetto, e a questo punto l’eventuale attaccante dovrà subentrare ad un giocatore in uscita. Una prospettiva che Faggiano, attualmente a Milano, non sembra voler forzare. Se dovessero arrivare offerte per uno degli over 23 granata, allora si potrà ragionare sul da farsi. Altrimenti la strada che si va delineando è quella della conferma in blocco del gruppo di questa prima metà di stagione. I grandi acquisti, d’altronde, il Trapani li ha fatti dalla propria infermeria. In attesa che Ciaramitaro si aggiunga a Terlizzi, Torregrossa e Barillà nell’elenco dei recuperati.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php