Live Sicilia

calcio - lega pro

Akragas, Rigoli nuovo allenatore
Il messinese ritorna al Gigante


Articolo letto 18.676 volte

Il tecnico nativo di Raccuja prende il posto del dimissionario Legrottaglie, dopo aver trascinato la squadra nella promozione in serie D del 2013. Battuti, nella corsa alla panchina biancoazzurra, Pellegrino e il candidato dell'ultima ora Bucaro.

VOTA
0/5
0 voti

AGRIGENTO - Sarà Pino Rigoli il nuovo allenatore dell’Akragas che prende il posto di Legrottaglie dopo che nella prima giornata di ritorno in cui i biancazzurri hanno perso contro il Matera. Amato dalla piazza e osannato dai tifosi agrigentini, Pino Rigoli è stato uno degli eroi biancazzurri della storia recente: l’allenatore ha infatti guidato la squadra dall’Eccellenza alla Serie D, cedendo il posto a Betta (esonerato poi per Vincenzo Feola). Da tempo la piazza ha invocato il nome dell’ex tecnico, che ha incontrato da avversario i biancazzurri già lo scorso anno quando sedeva sulla panchina dell’Agropoli. Quando il tecnico non venne confermato, in molti, tra i tifosi, speravano in un ritorno.

Il suo nome è stato invocato quando in serie D, il tecnico Betta non riusciva a portare a casa risultati, nonostante una squadra di categoria superiore ed è rispuntato adesso quando Legrottaglie non è riuscito a dare un volto ad una squadra mai pienamente sua. Se il mister pugliese era stata una scommessa (persa) della nuova dirigenza Giavarini-Tirri, la scelta di Pino Rigoli sembra più la proposta di Alessi e soci di minoranza, persone con cui l’allenatore ex Agropoli è rimasto amico, oltre ad ogni decisione sportiva. Il nuovo-vecchio tecnico sarà presentato domani, mercoledì 20, alle 12, nella sede dello stadio Esseneto.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php