Live Sicilia

serie a

Scontro salvezza al Ferraris
Con Schelotto già a sorvegliare


Articolo letto 1.845 volte

Nel lunch match della prima giornata di ritorno (diretta LiveSiciliaSport dalle 12) i rosanero guidati da Viviani affrontano i rossoblu di Gian Piero Gasperini. Gilardino guida l'attacco con Trajkovski e Vazquez alle sue spalle.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Siamo alla prima del girone d'andata ma fra Palermo e Genoa si respira già aria di match decisivo per la salvezza. Al 'Ferraris' rosanero e rossoblu daranno vita ad un incontro tra squadre impelagate nella zona rossa della classifica e che, nonostante le rose composte da giocatori di ottimo livello e di prospettiva, fino ad ora hanno faticato parecchio a tirarsi fuori dalla lotta per non retrocedere. I siciliani, reduci da un valzer di panchine con l'addio a Ballardini seguito dall'arrivo del duo Viviani-Schelotto, hanno tirato un sospiro di sollievo dopo il successo contro il Verona domenica scorsa così come i liguri che hanno sbancato Bergamo con la vittoria sull'Atalanta. Chi vincerà la gara delle 12:30 (diretta su LiveSiciliaSport dalle 12) di sicuro potrà guardare con meno paura il proseguio del campionato. All'andata finì 1-0 per il Palermo con gol in pieno recupero di El Kaoutari.

Qui Genoa. Gasperini per la sfida alla sua ex squadra ritrova Perotti. L'argentino, reduce dalla maxi squalifica, rimarrà però in panchina con Diego Capel che gli verrà preferito nel tridente con Lazovic e Pavoletti. Il bomber ex Varese e Sassuolo quando incrocia i rosanero va quasi sempre a segno e per lui sarà sfida nella sfida con Alberto Gilardino, ex fra l'altro della gara. In fatto di ex con un recente passato in Sicilia i liguri ne schiereranno ben due, Rigoni e Munoz. Il primo comporrà la linea mediana con Rincon, Dzemaili e Laxalt, mentre l'argentino dovrebbe vincere il ballottaggio con Ansaldi per giocare al fianco di Burdisso e Izzo.

Qui Palermo. Il tecnico 'pro tempore' Viviani ha avuto a disposizione meno di una settimana per preparare la sfida del 'Ferraris' ma conoscendo già il gruppo, per essere stato in passato il 'tattico' di Giuseppe Iachini, proverà a non sfigurare nel suo primo impegno ufficiale su una panchina di serie A. Ad osservare i rosa dalla tribuna d'onore ci sarà invece Barros Schelotto, colui che Zamparini ha scelto per prendere le redini dalla squadra sin da domani. L'argentino avrà l'occasione di vedere in azione dunque per la prima volta i suoi nuovi giocatori che scenderanno in campo con un probabile 3-4-1-2. Confermata la difesa con Gonzalez, Andelkovic e Goldaniga. A metà campo unico dubbio fra Jajalo e Cristante a metà campo mentre Vazquez giocherà come di consueto alle spalle di Trajkovski e Gilardino.

Ecco le probabili formazioni

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo,Burdisso, Munoz; Rincon, Dzemaili, Rigoni, Laxalt; Lazovic, Pavoletti, Capel. All. Gasperini.

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Goldaniga; Morganella, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Vazquez; Trajkovski, Gilardino. All.Viviani.

Arbitro: Celi

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php