Live Sicilia

calcio - serie d

Lo Scordia ci mette il cuore
Crisi Due Torri, così non va


Articolo letto 40.460 volte

Nella 21ª giornata del girone I sconfitte per Marsala e Due Torri, mentre pareggiano Noto, Leonfortese e Scordia. A riposo il Siracusa.

VOTA
1/5
1 voto

PALERMO - Si è conclusa la 21ª giornata del girone I di Serie D, nella quale lo Scordia firma l’impresa a Cava de’ Tirreni raccogliendo un punto contro la capolista Cavese, mentre i il Marsala ed il Due Torri rimediano una figuraccia davanti al proprio pubblico rispettivamente contro Vibonese e Gelbison. Pareggio anche per il Noto ad Aversa e Leonfortese contro la Palmese.

In quel di Scordia torna il sorriso grazie ad un punto che sa di impresa su uno dei campi più difficili del campionato, quello della Cavese. I rossoblu sono riusciti a riacciuffare per ben due volte i padroni di casa grazie alle reti di Simonetti prima e di Provenzano poi che fissano il punteggio finale sul 2-2. Per la Cavese da segnalare anche un espulsione per doppio giallo ad indirizzo di Maraucci, due minuti prima della splendida rete dell’ex Marsala. Un punto d’oro ed una prestazione da incorniciare per lo Scordia dalla quale il tecnico Natale Serafino può certamente ripartire per organizzare la risalita in classifica.

A ridimensionare la gioia rossoblu, però, la vittoria della Gelbison sul campo del Due Torri. A Piraino si sgretola la compattezza che fin qui ha caratterizzato la formazione biancorossa che non riesce ad incidere in attacco e si fa infilare due volte dagli ospiti per una clamorosa ed inaspettata sconfitta per 0-2. Una sconfitta che potrebbe avere pesanti ripercussioni sul morale della squadra, che ultimamente fa fatica a trovare la via del goal e, di conseguenza, quella della vittoria. Ad ogni modo, la zona playout rimane a portata di mano, distante solo un punto.

Termina in pareggio, invece, la sfida tra Leonfortese e Palmese: i biancoverdi hanno dominato il match, cercando con insistenza di trovare il vantaggio, ma gli ospiti sono riusciti a limitare i danni ed a conquistare un punto. Con questo pari a reti bianche i Leoni occupano la 9ª piazza con 29 punti in classifica, appaiando il Due Torri.

Conquista un punto anche il Noto, che ad Aversa chiude con il risultato di 1-1: al momentaneo vantaggio dei padroni di casa (Ramaglio al 55’), risponde il rigore di Mosciaro al 61’. Lo stesso bomber sfiora poi il sorpasso con una bella punizione, che però termina di poco alta. Pessima giornata, invece, per il Marsala di mister Pergolizzi: gli azzurri crollano in casa con un sonoro 0-4 ad opera della Vibonese. Dal pronostico ci si aspettava un match equilibrato, soprattutto in virtù della partita d’andata, terminata 3-2 in favore dei calabresi. E, invece, è arrivata una netta sconfitta dalla quale c’è ben poco da salvare. Un netto passo indietro rispetto alla bella prestazione di soli tre giorni fa, quando il Marsala era riuscito ad inchiodare sul pari l’allora capolista Siracusa.

Questo il programma completo della 21ª giornata:

Roccella-Agropoli 1-1
Rende-Frattese 0-1
Due Torri-Gelbison 0-2
Vigor Lamezia-Gragnano 1-1
Aversa-Noto 1-1
Leonfortese-Palmese 0-0
Sarnese-Reggio Calabria 1-1
Marsala-Vibonese 0-4
Cavese-Scordia 2-2
Riposa: Siracusa

Classifica: Frattese 41, Cavese 39, Siracusa 37, Reggio Calabria 32, Sarnese 30, Aversa 30, Vibonese 30, Due Torri 29, Leonfortese 29, Noto 26, Gragnano 25, Palmese 25, Marsala 23, Agropoli 22, Rende 22, Roccella 21, Gelbison 18, Scordia 13, Vigor Lamezia 12.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php