Live Sicilia

calciomercato

Distanze da colmare per Sensi
El Kaoutari-Marsiglia, è fatta


Articolo letto 5.160 volte

Prosegue la trattativa tra Palermo e Cesena per il trasferimento in rosanero del giovane regista: c'è un bel divario tra domanda e offerta. In uscita, il difensore marocchino è prossimo ad approdare all'OM. Fronte rinnovi: in stallo la trattativa con Sorrentino.

VOTA
1/5
2 voti

PALERMO - La trattativa per portare Stefano Sensi alla corte di Ballardini prosegue. Le distanze tra Palermo e Cesena sono nette, sebbene i rosa restino in pole per acquistare già a gennaio il talento del centrocampo bianconero. Una cessione necessaria per il club romagnolo, in preda ad una crisi finanziaria allarmante e costretta a fare cassa il prima possibile per evitare nuove penalizzazioni dopo il -1 inflitto per non aver ripianato in tempo il buco nel bilancio. Ecco perché, prima di aprire nuovamente le porte dei propri uffici alla Covisoc, il Cesena punta a far subito cassa con il regista classe ’95. E a questo punto poco importa se si riuscirà a convincere l’acquirente a fargli concludere la stagione in Romagna, cosa possibile solo nel caso in cui ad aggiudicarsi l’acquisto fosse una big.

Facendo leva sulla necessità del Cesena, il Palermo ha avanzato una prima offerta da cinque milioni. Troppo poco per Foschi e Lugaresi, che hanno risposto chiedendo praticamente il doppio, considerando i bonus. D’altronde, lo stesso Foschi ha apertamente parlato di “semplici interessamenti” nei confronti del giocatore, lasciando di fatto la porta aperta a possibili nuove offerte. Nessuna contropartita verrà messa sul piatto, anche se i bianconeri hanno tentato un approccio per Maresca in separata sede. Difficile si possa concludere, in quanto il giocatore ha ancora estimatori in massima serie (Frosinone), ma soprattutto all’estero.

Intanto, come negli scorsi anni, continua a tenere banco il fronte rinnovi. Stefano Sorrentino è in scadenza di contratto a giugno e tra meno di un mese può già accordarsi con un’altra squadra in vista della prossima stagione. Una trattativa, quella tra il Palermo e il suo capitano, che ormai è in perenne fase di stallo. Zamparini non intende alzare la propria offerta, ritenuta per il momento insoddisfacente da parte del portiere e del suo entourage. Se nessuna delle due parti dovesse fare un passo avanti, allora la storia sarà la stessa degli ultimi anni: il capitano saluta e va via a parametro zero. Un rischio da mettere in conto sin dall’inizio delle trattative.

In uscita, infine, l’Olympique Marsiglia è ormai pronto ad accogliere Abdelhamid El Kaoutari, scaricato dal Palermo dopo un girone d’andata ben al di sotto della sufficienza. Il centrale marocchino, nel frattempo rientrato nella sua Montpellier, è di fatto un ex giocatore del Palermo. Per il suo ritorno in Francia si attende solamente l’ufficialità.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php