Live Sicilia

serie b

Mancosu giura fedeltà:
"Voglio la A col Trapani"


Articolo letto 10.559 volte
faggiano, mancosu, rinnovo mancosu, serie b, trapani, trapani calcio, Calcio, Serie B, Trapani
Matteo Mancosu col ds Faggiano (foto Trapani calcio)

Il bomber ringrazia il presidente Morace per averlo convinto a proseguire l'avventura in maglia granata: "Spero di ripagare a suon di gol la sua fiducia". Soddisfatto Faggiano: "Trattativa condotta nel modo giusto, felici di aver trattenuto il nostro bomber".

VOTA
5/5
1 voto

TRAPANI - Un'estate in bilico, con in ballo tante, forse troppe, ipotesi di mercato. La tensione che saliva sino a incidere sul suo rendimento in campo. Sabato l'incantesimo che si spezza contro il Cittadella, con il primo gol in campionato. Adesso il rinnovo con il Trapani sino al 2017. Matteo Mancosu vive con serenità quello che da più parti è stato indicato il momento del riscatto per un calciatore capace di soffrire in silenzio sino al lieto fine tanto atteso dai tifosi granata.

Ed è a loro che il bomber sardo si rivolge in conferenza stampa: "Devo ringraziare i tifosi per non avermi fatto mai mancare il loro sostegno, mi è servito molto. Il mio intento è quello di continuare a fare bene, come già accaduto nelle ultime due stagioni. La serie A? E' l'obiettivo a cui aspirano tutti i calciatori, proverò ad ottenerla insieme al Trapani".

Mancosu glissa sulle indiscrezioni di mercato circolate in estate: "In questo momento penso al Trapani, per inseguire un obiettivo che - come dicevo prima - mi piacerebbe raggiungere. Abbiamo un potenziale molto interessante, quest'anno possiamo toglierci diverse soddisfazioni. Il rapporto con Boscaglia? Con il mister c'è un grande rapporto, possiamo andare lontano".

L'attaccante granata coglie l'occasione per ringraziare la società: "Devo molto al presidente Morace, specie per la stima che mi ha mostrato. Mi ha convinto a rimanere e a proseguire insieme il progetto Trapani. Ringrazio tutta la societá e spero di ripagare al massimo la fiducia che mi è stata accordata".

A chiudere la conferenza, il ds Faggiano: "Siamo contentissimi di aver finalmente firmato il rinnovo col nostro bomber. E' stata una trattativa portata avanti nel modo giusto, dovevamo solo limare delle situazioni. Ed è quanto è stato fatto".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php