Live Sicilia

pallanuoto maschile

Un nuovo arrivo in casa Catania
Ecco il croato Marin Beltrame


Articolo letto 1.518 volte

Vero e proprio colosso difensivo, Beltrame porterà in dote alla Nuoto Catania un bagaglio di esperienza ad alto livello sia in patria che all’estero.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - La Nuoto Catania parlerà anche croato nel prossimo campionato di serie A2 maschile. Marin Beltrame, difensore nato a Rijeka, classe 1982, è infatti il nuovo straniero della formazione rossazzurra guidata da mister Peppe Dato, che si prepara a dare lo start ufficiale alla stagione 2014/2015 con l’inizio della preparazione atletica.

Vero e proprio colosso difensivo, alto 1,92 per 98 kg, Beltrame porterà in dote alla Nuoto Catania un bagaglio di esperienza ad alto livello sia in patria che all’estero per dare maggior peso e solidità alla retroguardia etnea nonché accrescere ancor più lo spessore tecnico dell’organico. Nel giro delle nazionali giovanili, Beltrame esordisce nella massima serie croata con la squadra della sua città, il Primorje, con cui nel 2004 ottiene nelle finali di Eurolega un ottimo terzo posto e sfiora il titolo in campionato posizionandosi al secondo posto alle spalle dello Jug Dubrovnik. Nel 2011 arrivano invece la conquista della Coppa di Croazia e la prima posizione al termine della regular season della Lega Adriatica. Nella stagione successiva Beltrame approda alla forte formazione montenegrina dello Jadran Herceg Novi e colleziona in un colpo campionato e Coppa di Montenegro, oltre ai quarti di finale in Eurolega ed al quinto posto nella Lega Adriatica. Infine, nel 2012/2013 e nel 2013/2014, le esperienze nelle massime divisioni francese e italiana, rispettivamente con il Senlis e la Promogest Cagliari.

“Beltrame è il tipo di giocatore che cercavamo e che mancava al nostro organico – dichiara il presidente della Nuoto Catania, Mario Torrisi –. Un giocatore di grande esperienza, maturata con due fortissime squadre come il Primorje e lo Jadran, e di notevoli doti tecnico-tattiche in particolare nella fase difensiva. Con Beltrame siamo convinti di aver rafforzato una squadra già di ottimo livello e siamo fiduciosi in vista della prossima stagione, non possiamo che puntare con decisione e consapevolezza dei nostri mezzi ai playoff”.

“Pensiamo di aver preso il giocatore più adatto alle caratteristiche della nostra squadra – commenta mister Peppe Dato –. Beltrame è un giocatore completo che ci garantisce ordine in difesa e in attacco, è tecnicamente dotato, proviene da scuole importanti ed ha sempre giocato ad alti livelli con squadre come Primorje e Jadran. Nell’immediato può quindi garantirci un contributo d’esperienza importante. In più, oltre ad essere un buon giocatore, è un ragazzo serio umanamente parlando e questo è per noi un aspetto fondamentale. Nel contempo dobbiamo ringraziare Nikola Maric che ha dato tanto in questi anni alla causa della Nuoto Catania sia sul piano dell’impegno in vasca che della professionalità”.

Intanto da domani la squadra rossazzurra riprenderà a faticare, avviando ufficialmente la preparazione atletica, in vista dell’inizio del campionato di serie A2 maschile, previsto con ogni probabilità per le ultime settimane del mese di novembre, ed in attesa dell’arrivo dello straniero che si unirà al resto del gruppo a fine mese.

“Con l’acquisto di Beltrame la fisionomia della squadra è praticamente definita – afferma mister Dato –. Non abbiamo avuto dubbi sulla conferma in blocco del gruppo che, seppur in un anno difficile, ha affrontato in modo esemplare lo scorso campionato ed ha dato molto anche in termini umani a me ed alla società. Iniziamo la preparazione con una squadra collaudata, fatta eccezione per il ritorno di Brian Torrisi, ed abbiamo più di due mesi di tempo per lavorare al meglio e migliorarci ancora prima dell’inizio del campionato. Siamo reduci da un quarto posto e dalla sconfitta in gara 3 alle semifinali playoff, torniamo a lavorare da domani con l’obiettivo naturalmente di fare meglio dello scorso anno”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php