Live Sicilia

il tecnico in conferenza stampa

Mandorlini non si fida:
"Occhio ai rosa, ci sarà Toni"


Articolo letto 1.391 volte
mandorlini, palermo, serie a, verona, verona palermo, Calcio, Serie A
Andrea Mandorlini

Il mister gialloblu mostra rispetto nei confronti del Palermo: "Sono una squadra giovane e piena d'entusiasmo, occhio a Belotti e Dybala". Sull'undici da schierare contro i rosanero, non si sbilancia: "Vorrei vedere i nuovi ma Toni ci sarà".

VOTA
0/5
0 voti

VERONA - E' un Andrea Mandorlini che mostra rispetto nei confronti del Palermo quello che si presenta in sala stampa alla vigilia del match coi rosanero: "Mi aspetto una partita difficile contro una squadra preparata. Il Palermo ha grande entusiasmo, una qualità che avevamo anche noi lo scorso anno, e dovremo essere bravi a fare di più per poter vincere la sfida. Hanno calciatori che ti possono attaccare negli spazi come Dybala e Belotti".

Il tecnico gialloblu confida nell'effetto Bentegodi: "Lo stadio è sempre dalla nostra parte, i tifosi sono straordinari nel darci una carica ma non meno importante è quello che faremo in campo e lo spirito con cui affronteremo la gara".

Il mister gialloblu non si sbilancia sulla formazione che proporrà dall'inizio: "Saviola è pronto, ha fatto una carriera importante, valuterò nelle prossime ore. Vorrei vedere scendere in campo tutti i nuovi acquisti. Hanno voglia di entrare, non solo Saviola ma anche Nico Lopez, Valoti e Ionita. Gli altri? Rafael ha avuto un problema, mentre sarà regolarmente in campo Toni".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php