Live Sicilia

calcio - serie d

Arena eroe biancazzurro al 90'
Akragas primo a punteggio pieno


Articolo letto 4.460 volte

Gli agrigentini riescono a sbloccare il risultato soltanto allo scadere grazie ad un tiro dal dischetto: la squadra di Betta, in dieci per tutta la ripresa, non demorde e riesce a portare a casa tre punti alla prima in campionato giocata all'Esseneto.

VOTA
3.2/5
5 voti

AGRIGENTO - Prima in casa sofferta per l’Akragas, che contro la Nuova Gioiese ci mette il cuore e la grinta e riesce a portare a casa tre punti importantissimi che lanciano gli agrigentini in testa alla classifica della Serie D. Dopo una fase di studio in cui la Nuova Gioiese si è chiusa nella propria metà campo, a provarci è solo la squadra biancazzurra non riesce con Catania e Arena a trovare la rete. Al minuto 37 l’Akragas subisce un bruttissimo colpo con Savonarola che viene espulso giustamente per un fallaccio su Crucitti con cui aveva ingaggiato un duello personale. L’espulsione però incoraggia ancora di più l’Akragas che subito dopo l’espulsione trova la traversa con una punizione di Arena.

Nel secondo tempo la squadra di mister Betta scende in campo più convinta e con determinazione, provandoci più volte con Catania che impegna più volte il portiere Panuccio che risponde colpo su colpo con ottimi interventi. Per la Nuova Gioiese le incursioni migliori sono di Manfrè che non riesce a trovare il gol grazie alle parate di Lo Monaco. La partita, molto fallosa e con numerose interruzioni, nelle fasi finali si fa sempre più avvincente con l’Akragas che cerca di mettere il cuore oltre l’ostacolo e vincere la partita.

Ai biancazzurri infatti il pareggio sta stretto, e nonostante l’inferiorità numerica, provano più volte a centrare il bersaglio con Arena che però non riesce a superare Panuccio. La svolta arriva al minuto 90 con l’ennesima incursione di Arena che si insinua nell’area avversaria e viene steso da un difensore della squadra di Gioia Tauro: è rigore. Proprio Arena vuole tirare il penalty nei minuti di recupero: tiro potente che si insacca in rete. I circa duemila tifosi akragantini esplodono al rigore dell’attaccante biancazzurro. Il Gigante vince la sua seconda partita e si conferma prima in classifica a punteggio pieno.

TABELLINO

AKRAGAS-NUOVA GIOIESE 1-0 (90' Arena r.)

AKRAGAS: Lo Monaco, Bonaffini, Dentice, Risolo, Vindigni, Chiavaro, Catania, Baiocco, Tresor (79' Trofo), Arena (90+2' Astarita), Savonarola. A disposizione: Scalese, De Angelis, Leanza, Aprile, D. Arena. Allenatore: Betta.

NUOVA GIOIESE: Panuccio, Cosoleto, Condomitti, Tuzzato (78'Somma), Petta, Taverniti, G. Crucitti, A.Crucitti, Manfrè (81' Trentinella), Zampaglione, Caruso (50' Gentilesca). A disposizione: Simonetta, Guerrisi, Fiorino, Gambi. Allenatore: Del Torrione.

NOTE - Ammoniti: 18' Catania, 40' Arena, 75' Vindigni (A); 34' Condimitti, 43' Petta 45+3' Cosoleto, 85' Gentilesca (NG). Espulsi: 37' Savanarola (A).

Recupero: 3' pt,


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php