Live Sicilia

calcio giovanile

Brutto ko per la Primavera rosa
Palermo sconfitto a Roma 4-0


Articolo letto 1.343 volte

Rosanero maramaldeggiati dalla formazione di De Rossi che chiude il match già nel primo tempo. Gli uomini di Bosi restano fermi a quota tre punti.

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - Brutto ko per la Primavera del Palermo. I baby rosanero vengono asfaltati 4-0 dalla Roma a Trigoria nella seconda giornata di campionato: giallorossi in vantaggio al 9' con Vestenicky, che sull'angolo dalla sinistra battuto da Adamo ha preso il tempo alla difesa realizzando di testa. Tre minuti più tardi la squadra di Bosi subisce la seconda rete.

E' Verde, al termine di un'azione personale, a battere Alastra con un sinistro dal limite. Ci pensa Adamo al 35' a fare tris e a chiudere virtualmente il match. Nella ripresa Verde fa poker su puzioni. Si sveglia tardi il Palermo, che trova Marchegiani sulla sua strada. I rosanero restano a quota tre punti: fra sette giorni sfida al Napoli.

Così mister Bosi al sito ufficiale del club di viale del Fante: "Dobbiamo migliorare nell'atteggiamento - dichiara a fine partita - non dobbiamo mai arrenderci nelle situazioni difficili. Può capitare di prendere gol contro una squadra come la Roma ma la lucidità non deve mai venir meno: avevamo avuto peraltro subito l'occasione di pareggiare i conti, cosa che doveva farci capire che avevamo i mezzi per risalire la china. Dobbiamo ripartire forgiando un carattere diverso nel nostro gruppo e migliorando alcune situazioni: oggi abbiamo commesso alcuni errori di concetto che non possiamo permetterci in questa categoria. Adesso voltiamo pagina, teniamo a mente questa lezione per crescere in fretta".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php