Live Sicilia

tennis

Under 14, La Rocca e Piccinetti
campionesse italiane di doppio


Articolo letto 979 volte
campionati italiani, giulia la rocca, tc2 palermo, tennis, under 14, Tennis
Giulia La Rocca e Lisa Piccinetti

Per la promessa in forza al Tc2 un successo che va a coronare un anno da incorniciare, dopo le ottime prove nei tornei di Palma de Mallorca e Pescara.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Giulia La Rocca e Lisa Piccinetti si sono aggiudicate per la terza volta il titolo italiano nel doppio, quello del Campionato nazionale under 14, dopo le vittorie, negli anni passati, nelle edizioni Under 12 e 13. Il torneo, che si è svolto al Circolo Tennis Roma, ha visto le due tenniste battere in semifinale Cristina Elena Tiglea e Federica Rossi, 6-2/7-6/10-6.

“Questa vittoria è stata la ciliegina sulla torta, dopo un buonissimo anno per Giulia”, dice subito Francesco Aldi, il coach della piccola campionessa in forze al Tennis Club Palermo 2. Una vittoria conquistata con tanta grinta: “Hanno lottato durante tutto il torneo, hanno sempre vinto al terzo set in tie-break, tranne nel primo turno, e sono sempre rimaste concentrate”, aggiunge Aldi. Ma qual è il fattore X che fa la differenza, nella coppia La Rocca-Piccinetti? “Meritavano questa vittoria, questo connubio è superiore agli altri: Lisa è solida da fondo e serve bene e Giulia, essendo molto brava a rete, può intervenire spesso. Si completano e sono molto affiatate. Giocano insieme da tre anni e hanno vinto, oltre ai titoli italiani, tanti tornei internazionali”. Nel singolare, la scalata di Giulia è stata bloccata in semifinale da Giulia Peoni, testa di serie numero 2.

Questo titolo italiano rappresenta per La Rocca la conclusione di una stagione estremamente positiva e va ad aggiungersi alla semifinale del torneo internazionale under 14 “Vilas Academy Trophy” a Palma de Mallorca e alle finali al Torneo Internazionale Under 14 “Tennis Europe” a Brindisi e al Torneo Tennis Europe 2° categoria a Pescara, dove ha vinto il singolare ed è arrivata in finale nel doppio. Adesso, un po’ di vacanza e a fine settembre raggiungerà le sue compagne al centro federale di Tirrenia, che raccoglie i più grandi talenti in erba del tennis italiano.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,19,sotto-articolo.php