Live Sicilia

calcio - serie d

Di Sole rincuora il suo Noto:
"Ho visto cuore e determinazione"


Articolo letto 558 volte

Il tecnico granata elogia la prova dei suoi nonostante la sconfitta rimediata in trasferta contro la Nerostellati Frattese nella prima di campionato.

VOTA
0/5
0 voti

NOTO (SIRACUSA) - Esordio non proprio felice per il Noto nella prima giornata del campionato di serie D contri la Nerostellati Frattese. In Campania, la squadra guidata da Fabio Di Sole è uscita sconfitta per 1-0, nonostante almeno un paio di occasioni limpide gettate alle ortiche. Non si dispera però il tecnico granata, che cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno dopo la prestazione del match inaugurale del campionato: “Ho visto un Noto encomiabile che ha messo il cuore oltre l’ostacolo – ha detto mister Di Sole - abbiamo preparato la gara in poco tempo e ci siamo presentati in campo nelle migliori condizioni fisiche possibili in base ai giorni avuti a disposizione. Vedere questi ragazzi dopo aver subito il gol andare alla ricerca del pareggio con grande cuore e determinazione, attaccando fino alla fine, è stato importante".

Da parte di mister Di Sole arrivano anche parole d'elogio per i sei under schierati in campo nel finale di partita, con la squadra riversata in avanti alla ricerca di un meritato pareggio: "Nella parte finale della gara, con sei under in campo, siamo andati vicini al gol. Un ottimo gruppo che non ci sta a perdere e lo dimostra. Ciò conferma il buon lavoro che sta facendo la società nella composizione della rosa, seppur in fretta e con le difficoltà del caso, possiamo affermare che in squadra c’è gente affidabile, e parlo sia dei giocatori con più esperienza che gli under”.

Nonostante il risultato negativo, dunque, la prestazione non è affatto da buttare. Diventa anzi un punto di partenza per le prossime sfide: “Continueremo a lavorare - prosegue Di Sole - questa squadra può crescere tanto, ce la giocheremo per arrivare all’obiettivo che ha fissato la società per questo campionato. Speriamo che possa essere messo a disposizione della società la struttura per poter lavorare con continuità. Voglio elogiare i tifosi, questa squadra ha un grosso seguito. Un gruppo ha fatto 700 chilometri per sostenere i colori granata e sono contento che i ragazzi li hanno ripagati con una prestazione caratterizzata da animo e determinazione nel fare bene”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php