Live Sicilia

calcio - serie a

Il mercato dei rinnovi contrattuali
Ecco le scadenze del Palermo


Articolo letto 2.866 volte

Tre contratti in dirittura d'arrivo per i rosanero, che rischiano di veder salutare a parametro zero il capitano Edgar Barreto, oltre a Munoz e Ujkani. Problemi di rinnovo anche per Andelkovic.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Non solo acquisti e cessioni per il Palermo. Adesso è tempo di un “nuovo mercato”, quello dei possibili rinnovi contrattuali. Anche in questo campo ci sarà da trattare. Partiamo dal rinnovo forse più spinoso, quello del capitano Edgar Barreto. Allo stato attuale la trattativa ha alcuni paletti, o meglio, degli step. Se in estate, nella prima conferenza stampa del capitano, non c’era stato nessun contatto, negli ultimi tempi qualcosa si è mosso. Barreto vuole prolungare, ma alle sue condizioni. Ceravolo sa bene che il centrocampista paraguyano è ormai diventato una sorta di leader per la squadra rosanero, e quindi, è opportuno trovare un punto d’accordo.

Nelle prossime settimane ci sarà un nuovo summit che potrebbe risolvere questa delicata situazione, anche perché il contratto di Edgar Barreto scade il prossimo giugno. Così come quello di Ezequiel Munoz. Anche qui, rinnovo molto lontano. Le due parti non hanno trovato nessun accordo e l’argentino “pretenderebbe” almeno il doppio dell’ingaggio che attualmente percepisce. Il Palermo attende, vorrebbe limare le pretese del difensore argentino e intanto ha proposto al calciatore un rinnovo pluriennale alle stesse cifre attuali. Munoz ha già declinato la proposta, e il rischio che il calciatore possa andare via a fine stagione è abbastanza alto. E poi per Munoz le offerte – a parametro zero – non mancherebbero, ecco perché anche in questo binario, Franco Ceravolo deve correre abbastanza.

Andiamo ad un'altra scadenza contrattuale, quella del portiere Samir Ujkani. Il suo agente, che è poi lo stesso di Sorrentino, ha già lanciato un sms: “Samir ha un debito di riconoscenza verso il Palermo che gli ha dato tanto e verso il presidente Zamparini. E' ovvio – ha detto Fontana a gianlucadimarzio.com - che l'aspetto tecnico sarà fondamentale nel prosieguo del cammino di Samir a Palermo. Per ciò che riguarda il suo rinnovo di contratto non sarà mai un problema economico, piuttosto sarà eventualmente un problema più tecnico”. Insomma Ujkani è anche disposto a prolungare, ma vuole garanzie, garanzie di giocare. E infine si parlerà anche del possibile rinnovo di Andelkovic, il cui contratto però non scade a giugno. C’è quindi tempo per il difensore sloveno.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php