Live Sicilia

calcio - serie d

Akragas in rimonta sull'Agropoli
Al "Guariglia" termina 2-1


Articolo letto 18.634 volte

Esordio vincente per la squadra di mister Betta alla prima di campionato contro i campani nel campo del "Raffaele Guariglia": le reti di Catania e di Savanarola permettono ai biancazzurri di portare a casa i primi tre punti stagionali.

VOTA
5/5
3 voti

AGRIGENTO - Comincia con una vittoria la nuova stagione dell’Akragas in trasferta oggi sul difficile campo dell’Agropoli, diretta concorrente per la promozione in Lega Pro e sicura protagonista del campionato. In terra cilentina parte bene la squadra di Agrigento che impegna più volte il portiere Maiellaro con Nicola Arena e Catania, quest’ultimo autore di un gol al 9' che è stato però annullato per fuorigioco.

Dopo un’ottima mezzora da parte dei biancazzurri, l’Agropoli guadagna campo e più volte ci prova con Tiscione che coglie anche il palo dopo un intervento strepitoso del nuovo portiere Lo Monaco. Il secondo tempo inizia subito con l’assedio dell’Akragas che tiene incollati nella propria area gli undici dell’Agropoli. Al primo tiro del secondo tempo sono però i campani ad andare in vantaggio con un colpo di testa di Tarallo che sfrutta un calcio d’Angolo battuto dall’ex Savoia Filippo Tiscione, uno dei migliori dei suoi. Il gol dà la scossa all’Akragas che dopo pochi minuti reagisce e segna con Emanuele Catania che si batte Maiellaro dopo un’azione personale.

La squadra di Agrigento completa la rimonta all'80' con Savonarola che segna di testa su un cross di Catania, grazie ad un’azione avviata magistralmente da Davide Baiocco. L’Akragas comincia positivamente un campionato che proverà a vincere per raggiungere la LegaPro. Le prima vittoria arriva contro la prima concorrente che ha dato filo da torcere oggi agli agrigentini ma alla fine ha dovuto cedere. Tra gli agrigentini ottima prestazione di Baiocco, Catania e Risolo. L’ex Juve sembra non sentire l’età e ha corso per tutta la partita distribuendo una grande quantità di palloni per gli attaccanti. Per completare la formazione manca ancora una prima punta di peso che, stando le parole del presidente, arriverà nei prossimi giorni.

TABELLINO

Agropoli-Akragas 1-2 (54' Tarallo; 57' Catania, 78' Savanarola)

AGROPOLI: Maiellaro; Lanfolfi, Capozzoli, Amendola, Giraldi, Alfano, Tiscione, Scognamiglio, Tarallo, Castaldi, Ragosta ('73 Ficarrotta). A disposizione: De Luca, Cascone, D’Avella, Esposito, Napoli, Scognamiglio V., Siano, Staiano. Allenatore: Egidio Pirozzi.

AKRAGAS: Lo Monaco; Bonaffini, Dentici, Risolo, Vindigni, Chiavaro, Savanarola ('88 D. Arena), Baioco, N. Arena, Tresor (62' Trofo), Catania (80' Astarita). A disposizione: Scalese, Marino, De Angelis, Lauria, Chiaria. Allenatore: Giancarlo Betta.

Note - Ammonizioni: 35' Chiavaro, 44' Catania, 56' Vindigni (AK); 35' Giraldi (AG).

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php