Live Sicilia

calcio - eccellenza

Alcamo a Custonaci senza Jimoh
Cardinale torna in bianconero


Articolo letto 664 volte

L'attaccante nigeriano dovrà scontare un turno di squalifica per l'esordio in campionato contro il Riviera Marmi. Putaggio recupera Cinolauro, Nwigwe e Meo.

VOTA
0/5
0 voti

ALCAMO (TRAPANI) - Campionato al via per l'Alcamo: nella giornata di domani i bianconeri esordiranno a Custonaci contro i padroni di casa della Riviera Marmi. Per tutta la settimana la squadra si è allenata a Montelepre, per permettere all'erba del Catella di riprendersi ed essere pronta per la gara contro la Pro Favara. Il tecnico Antonio Putaggio dovrà fare a meno dell'attaccante Jimoh, che deve scontare tre giornate di squalifica della passata stagione, ma potrà contare su Nwigwe e Meo. Recupera Cinolauro dopo la botta in testa e i due punti rimediati a Marsala contro il Mazara. Per porre rimedio a questa situazione il direttore sportivo Pietro Zangrì proprio ieri ha chiuso con capitan Gianluca Cardinale, che ritorna sui propri passi dopo essere stato ad un passo dal firmare per il Ribera, ma che potrà scendere in campo soltanto dalla terza giornata a causa di una squalifica. Tesserato anche l'attaccante classe '96 Fabio Giordano, protagonista con la maglia bianconera nel finale della scorsa stagione. Il d.s. ha inoltre riportato ad Alcamo l'esterno difensivo Salvatore Di Giovanni. Sono andati invece via Di Giuseppe e Monteleone, destinazione Salemi.

Il tecnico Antonio Putaggio, alla vigilia dell'inizio del campionato di domani in casa della Riviera Marmi, ha confermato i problemi di formazione: "Senza ombra di dubbio siamo in emergenza. Dover rinunciare a elementi come Cardinale e Jimoh per tre settimane non tranquillizza nessun allenatore. Ma sono sicuro che i ragazzi che li sostituiranno non li faranno rimpiangere". Sulla rosa che attualmente ha a disposizione il tecnico è stato chiaro: "Bene gli elementi che la società mi ha messo a disposizione in queste ultime ore, ma siamo consapevoli che ancora manchi qualcosa affinché la rosa mi soddisfi in pieno".


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php