Live Sicilia

ATLETICA LEGGERA

Catania 2000, un anno di successi
A Brno per stupire all'Ekag


Articolo letto 770 volte

Il sodalizio etneo si prepara per affrontare l'impegno in Repubblica Ceca a partire dall'8 settembre. Il tecnico D'Antone ringrazia lo staff per i risultati ottenuti nel 2014.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - La brillante stagione dell'Asd Catania 2000 si appresta a completare l'iter 2014 a livello regionale, nazionale e internazionale. I risultati ottenuti a partire dall'inizio dell'anno regalano a Catania 2000 e alla Città di Catania la partecipazione all'ambita finale del campionato italiano di società di serie B che si disputerà nella Città di Matera domenica 28 settembre 2014. Intanto dall'8 all'11 settembre Chiara Gulli, Laura Gatto, Laura Resina, Simone Cammarata, Claudia Ereddia, Jacopo Luca e Andrea Nicosia, accompagnati dal tecnico Paolo Mario D'Antone, Cristiano Ereddia e Vincenzo Gulli, parteciperanno all'EKAG ( European Kids Athletic Games 2014 ), manifestazione europea giovanile di atletica leggera con 1390 iscritti e che si disputerà allo stadio Pod Palacekho Hills di Brno nella Repubblica Ceca. "Questi risultati – afferma Paolo Mario D'Antone - portano la firma di allenatori, società e atleti che hanno creduto nel progetto di rinascita dell'atletica etnea; Catania 2000, grazie a Grace D'Antone, Cristiano Ereddia, Ture Palermo e Vincenzo Gulli, rappresenta il momentaneo trait d'union tra il glorioso passato delle società etnee che hanno onorato non solo la Città di Catania ma l'intera isola con proiezione nazionale e internazionale e l'auspicabile ritorno nel ruolo che le compete".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,20,sotto-articolo.php