Live Sicilia

AUTOMOBILISMO

Porsche Carrera Cup Italia
In Francia trionfa Cairoli


Articolo letto 1.257 volte

Dominio del pilota di "Made in Motion" nel circuito di Paul Ricard. Vittoria in entrambe le tappe, con pole position nella prima e rimonta dal sesto posto in quella successiva.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Nel circuito di Paul Ricard, in Francia, Matteo Cairoli si è reso protagonista di una doppia vittoria, salendo sul gradino più alto del podio nelle due gare in programma per il campionato di Porsche Carrera Cup Italia 2014, dopo aver conquistato la pole-position e tutti i miglior tempi nelle due sessioni di libere. Il pilota "Made in Motion" parte benissimo in Gara 1, mantenendo la prima posizione già dalla prima curva e registrando giri veloci a ripetizione. Edoardo Liberati, secondo in classifica, non riesce a tenere il passo gara di Cairoli ed accumula ritardo giro dopo giro. Alla sesta tornata, inoltre, il pilota “Media in Motion” fa segnare il giro più veloce, in 1’24.171 e alla fine dei 28 minuti più un giro di gara, il vantaggio su Liberati è di ben oltre i 4 secondi. Il pilota di Antonelli Motorsport vince una gara mai messa in discussione. In Gara 2, invece, Cairoli parte dalla sesta piazza, dopo l’inversione in griglia delle prime sei posizioni. Dopo il semaforo verde, alla prima curva è quinto, superando Gadai in partenza. Transita sul traguardo del primo giro in quarta posizione, dopo aver superato anche l’ex campione della Porsche Carrera Cup Italia 2013, Enrico Fulgenzi. Sul traguardo del sesto giro passa con un vantaggio di 1.522 secondi su Edoardo Liberati, secondo. Da questo momento in avanti Gara 2 è la copia della uno, con Cairoli che inizia ad aumentare il vantaggio sugli inseguitori, arrivando alla bandiera a scacchi con ben 4.582 secondi di vantaggio sul pilota della Ebimotors. “Sono al settimo cielo – dichiara Matteo Cairoli - è stato un weekend perfetto, meglio di così non poteva andare".


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php