Live Sicilia

calcio, palermo

Vitiello e la serie A
"In otto per la salvezza"


Articolo letto 1.287 volte
palermo, vitiello, Calcio, Sport, Palermo, Serie A
Roberto Vitiello

"Il mercato non è ancora chiuso e il campionato riserva sempre delle sorprese". GUARDA IL VIDEO. Abbonamenti a quota 5.400


PALERMO - Dopo i quattro gol segnati ieri in amichevole, il Palermo ha proseguito la preparazione in vista delle prime gare stagionali. Pochi acquisti e tante riconferme per i rosanero, tra cui Roberto Vitiello: "Essere tornato in A ha un grande valore - ha detto oggi in sala stampa - anche perché l'ho ottenuta con le mie forze, dopo un'annata trionfale. E' un motivo di grande orgoglio e speriamo di tenercela stretta. Penso di essermi ripreso ciò che mi era stato ingiustamente tolto". Un Palermo simile a quello dello scorso campionato: "Questa squadra ha stravinto il campionato, lo dicono i numeri. In B siamo stati superiori alle altre, ora troveremo squadre di pari livello e ci aspetterà un altro tipo di campionato. Sarà un campionato di sofferenza, contro squadre molto forti, ci sarà da battagliare. Lo zoccolo duro ci tiene a dimostrare di essere all'altezza, stiamo lavorando per farci trovare pronti. Abbiamo messo tanta benzina".

Obiettivo salvezza: "Difficile dire chi saranno le nostre concorrenti, si stanno rinforzando un po' tutte. Tra neopromosse e altre squadre saremo in 7-8 a lottare per restare in Serie A. Il mercato però non è ancora chiuso e il campionato riserva sempre delle sorprese".

Intanto, procede a gonfie vele la sottoscrizione delle tessere stagionali da parte dei tifosi rosanero. Quando mancano diciotto giorni alla fine della campagna, sono quasi 5.400 gli abbonamenti finora sottoscritti: superata la quota degli abbonati 2013-2014 (5239). Nella giornata di oggi sono state stipulate ben 700 tessere.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php