Live Sicilia

calcio

Novara ripescato in B
L'Akragas verso la Lega Pro


Articolo letto 9.998 volte

Il ripescaggio dei piemontesi in cadetterie lascerebbe un posto libero tra i professionisti. Il club candidato a prenderselo sembra proprio quello del presidente Silvio Alessi.

VOTA
0/5
0 voti

akragas, juve stabia, lega pro, novara, ripescaggio, serie d, siena, Agrigento, Agrigento, Sport, Lega Pro, Serie D
Il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi
PALERMO - Quello che appena qualche settimana fa sembrava un sogno svanito improvvisamente torna ad essere una concreta realtà. L'Akragas potrebbe a breve essere ripescato in Lega Pro dopo un'estate intera passata ad inseguire proprio questo obiettivo. A sbloccare la situazione è l'ormai ufficiale ripescaggio del Novara in serie B che dopo il fallimento del Siena riporterebbe la cadetteria a 22 squadre.

I biancazzurri, che nel frattempo si erano già rassegnati a disputare un altro campionato in serie D, a questo punto andrebbero ad usufruire proprio del posto lasciato libero dai piemontesi, quest'ultimi in lizza con la Juve Stabia per tornare in B, e fare il proprio storico ingresso tra i professionisti. A mettere la parola fine su questo capitolo sarà la Figc che dopo aver recepito il parere dell'Alta corte di giustizia del Coni dovrà decidere quale squadre ammettere in B. Ad Agrigento però si sogna già in grande e bisognerà far presto ad attrezzarsi per un campionato nettamente più forte rispetto a quello di D. I nomi sulla lista del ds Laneri sono tanti, dal veterano Baiocco ad un nuovo attaccante di peso che è già sbarcato in Sicilia.

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php