Live Sicilia

Il tecnico Iachini

"Obiettivo salvezza tranquilla
Basteranno tre o quattro innesti"


Articolo letto 1.277 volte

Dal ritiro di Coccaglio parla il mister rosa: "Avremo il ruolo della matricola. Il passato non conta, bisogna azzerarlo e non pensare ai 9 campionati di fila giocati in A. Ripartiamo dal progetto dell'anno scorso. Qui ci sono tanti giovani da valorizzare".


COCCAGLIO (BRESCIA) - Ha fame Beppe Iachini e pretende che anche il suo Palermo ne abbia abbastanza. Dalle prime immagini che arrivano da Coccaglio, si intravede già un Iachini carico al punto giusto, manco fosse una rifinitura della vigilia. "Avremo il ruolo della matricola - dichiara Iachini alla Gazzetta dello Sport - Il passato non conta, bisogna azzerarlo e non pensare ai 9 campionati di fila giocati in A. Ripartiamo dal progetto dello scorso anno, ci sono tanti giovani da valorizzare".

Poi parla di mercato e non apre a rivoluzioni: "Gli inserimenti totali saranno 3 o 4, il presidente e Ceravolo sanno esattamente cosa serve e stanno lavorando nel migliore dei modi, ma serve pazienza". Si parla di obiettivi: "Il primo obiettivo è una salvezza tranquilla, proseguendo il lavoro iniziato lo scorso anno e facendo crescere la squadra. Il tempo che ci vorrà lo dirà il campo, noi dobbiamo pensare a fare bene giorno dopo giorno". Immancabile un pensiero per Zamparini: "Il presidente mi ha dimostrato la fiducia coi fatti, rinnovando il mio contratto per altri due anni con opzione. Ma valgono di più i rapporti personali e i risultati". Poi modulo: "Continueremo col progetto avviato lo scorso anno, cercando di utIlizzare anche il trequartista. Ma lavoreremo anche sulla difesa a 4".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php