Live Sicilia

il mercato del palermo

Si stringe per Pavoletti
Idea Costa dalla Samp


Articolo letto 1.184 volte

Sull'attaccante i rosa provano a chiudere col Sassuolo per bruciare la concorrenza di diverse squadre italiane ed estere. Ceravolo in Bulgaria alla ricerca di un paio di talenti da opzionare. In difesa l'ultima idea è quella di Andrea Costa della Sampdoria.


bulgaria, ceravolo, costa, palermo, pavoletti, sassuolo, serie a, Sport, Palermo, Serie A
PALERMO - Cercasi attaccante in casa rosanero. È questa la priorità nel Palermo di Beppe Iachini che il prossimo 12 luglio si ritroverà a Coccaglio, provincia di Brescia, per iniziare il ritiro precampionato. Dopo la cessione di Kyle Lafferty al Norwich e l'incertezza sulla posizione di Abel Hernandez, che non sembra essere più il punto focale su cui gira il mercato della società, la dirigenza rosa sembra decisa a piazzare un colpo deciso prima che la concorrenza faccia la propria mossa. Il colpo in canna in questo caso esiste e risponde al nome di Leonardo Pavoletti.

L'attaccante livornese, attualmente sotto contratto con il Sassuolo, negli ultimi giorni ha speso parole d'apprezzamento per l'interesse mostrato nei suoi confronti dal Palermo elogiando, a più riprese, sia la piazza che l'allenatore Iachini. Ecco perchè per la punta ex Varese, sul quale c'è l'interesse di squadre come Torino, Genoa e le straniere Leeds e Hoffenheim, Ceravolo dovrebbe chiudere al più presto con il Sassuolo per garantire a Iachini una valida alternativa agli attuali Belotti e Dybala. Con la società neroverde si è parlato nei giorni scorsi di un prestito con diritto di riscatto fissato a 4 milioni ma non è escluso che i due club si mettano d'accordo per la cessione dell'intero cartellino già in questa sessione di mercato.

Nel frattempo proprio Franco Ceravolo in queste ore è in viaggio in Bulgaria alla ricerca di nuovi talenti nell'est Europa. L'attuale ds rosanero si trova a Sofia per visionare due centrocampisti ed un attaccanre. Si tratta dei mediani  Ivajlo Cocev, classe '93 nazionale under 21 del Cska Sofia, e Milen Gamakov,  classe '94 del Chernomorets Burgas, e della punta Valentin Ioskov, 17enne del Cherno More Varna nei radara dell'Inter. L'idea del dirigente rosanero è quello di acquistare i giocatori per girarli in prestito in serie B o aggregarli alla formazione Primavera. In fatto di giovani della 'cantera rosanero' che si fanno strada Edoardo Goldaniga sembra dare parecchie soddisfazioni. Il difensore, a metà fra Palermo e Juventus, è andato ufficialmente in prestito al Perugia che l'anno prossimo disputerà il campionato di serie B. A dare l'annuncio del trasferimento è la stessa società umbra con una nota ufficiale.

Le altre trattative. Il centrale del Bologna Nicolò Cherubin, obiettivo per la retroguardia rosanero, è un nuovo giocatore dell'Atalanta. Gli orobici hanno concluso con il 27enne vicentino con un prestito biennale. Sempre per la difesa, con Terzi in uscita proprio verso Bologna, il Palermo farà un tentativo con la Sampdoria per Andrea Costa. Il giocatore classe '86 è un elemento che Iachini conosce bene, per averlo allenato nei blucerchiati nel 2012, dunque la trattativa potrebbe concludersi a favore dei rosanero. Per la porta, con Sorrentino confermato da tecnico e società, Samir Ujkani potrebbe davvero fare le valigie per trovare più spazio in serie A. In piedi per il portiere dell'Albania c'è sempre la trattativa con il Cesena. Fra i nomi che cincolano in entrata per i rosanero c'è invece quello del colombiano Camilo Vargas.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php