Live Sicilia

ECCELLENZA

Impresa Parmonval, ma non basta
La Fidelis Andria va in serie D


Articolo letto 2.140 volte
andria, andria-parmonval, andria-parmonval diretta, eccellenza, fidelis andria-parmonval, fidelis andria-parmonval diretta, finale play off, parmonval, Eccellenza, Sport
La curva dei tifosi della Fidelis Andria durante il match con la Parmonval

I siciliani si impongono 1-0 al "Degli Ulivi" ma devono lasciare strada agli avversari. Decisivo il 3-1 conquistato dai pugliesi nella sfida d'andata al "Pasqualino". In gol Ike, espulsi l'andriese La Fortezza e il palermitano Lala.

VOTA
0/5
0 voti

ANDRIA (BT) - La Parmonval vince 1-0 la finale di ritorno dei play off d'Eccellenza ma non basta. Gli ultimi novanta minuti di una stagione logorante, infatti, regalano la promozione in serie D alla Fidelis Andria. Decisivo il 3-1 conquistato dai pugliesi nel match d'andata al "Pasqualino" di Carini.

Cronaca. Al "Degli Ulivi" si gioca sotto una pioggia battente e il match ne risente. Pronti, via e Fidelis subito vicina al gol con Moscelli, che centra il palo. La Parmonval, decisamente meno timorosa rispetto all'andata, alza il baricentro e prova a favorire gli inserimenti dei propri attaccanti, Ike in primis, tuttavia Sansonna raramente viene impegnato. Al quarto d'ora ci prova Loseto, Versaci c'è. Dieci minuti più tardi Moscelli premia l'inserimento di Loseto, il cui destro va a stamparsi sul palo. Poi tocca a Lavopa impensierire l'estremo ospite. Mutolo capisce che qualcosa nel meccanismo della sua squadra non va e richiama Stassi in panchina: al suo posto Lala. Negli ultimi dieci minuti del tempo da segnalare solo l'intensificarsi della pioggia, che costringe il pubblico a cercare un riparo di fortuna.

Nella ripresa la Parmonval prova a giocarsi il tutto per tutto e al 57' perviene al vantaggio con Ike, che fredda Sansonna su perfetta assistenza di Bognanni. L'Andria si innervosisce, sente la pressione del pubblico che teme una clamorosa rimonta. A farne le spese La Fortezza che commette un fallaccio ai danni di Serio e finisce anzitempo sotto la doccia. In superiorità numerica i siciliani profondono il massimo sforzo: Ike in un paio di circostanze prova a sfruttare la profondità ma viene ben stoppato dalla difesa pugliese. Negli ultimi minuti la Fidelis si limita al possesso palla, quanto basta per portare a casa un risultato che vale la serie D. Nel finale espulso Lala per somma di ammonizioni. Per la Parmonval impresa solo sfiorata, troppo pesante il passivo della gara d'andata. Fidelis Andria-Parmonval 0-1.

TABELLINO 

FIDELIS ANDRIA-PARMONVAL 0-1

FIDELIS ANDRIA: Sansonna, Lavopa, Anglani, Colucci, Lafortezza, Campanella, Strambelli, Di Rito (85' Albrizio), Lo Grieco, Loseto (68' Riontino), Moscelli. All. Ragno

PARMONVAL: Versaci, Cavaliere, Pizzimenti (77' Montesanto), Tarantino, Manfrè, Aletto, Serio, Bognanni, Stassi (30' Lala), Ike, Minnone (63' D'Ambra). All. Mutolo

ARBITRO: Davide Copat di Pordenone

RETI: 57' Ike (P)

NOTE: Ammoniti - Lala e Alletto (P) - Espulsi: La Fortezza (F) al 68' e Lala (P) all'87'

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php