Live Sicilia

calciomercato, serie a

Palermo, Duncan primo obiettivo
Zampa fissa il prezzo di Hernandez


Articolo letto 1.007 volte

Il club di viale del Fante punta al centrocampista ex Livorno e a Cigarini. Il presidente, intanto, parla del futuro dell'attaccante uruguaiano: "L'Inter lo vuole? vale più di 15 milioni".

VOTA
0/5
0 voti

calciomercato, hernandez, palermo, zamparini, Sport
Maurizio Zamparini
PALERMO - Duncan e Cigarini: solo loro i primi obiettivi di mercato del Palermo. Per il centrocampista, ex Livorno e di proprietà dell’Inter, l’affare sarebbe in dirittura d’arrivo e potrebbe essere definito nel giro dei prossimi giorni. Ceravolo ci sta lavorando da tempo e Duncan sarebbe un rinforzo chiesto proprio da Beppe Iachini per dare maggiore solidità al centrocampo. Ma serve anche un ragionatore in mezzo al campo e allora il nome che si gonfia quotidianamente, è quello di Cigarini.

Il Palermo, infatti, avrebbe ormai allontanato la possibilità di arrivare a Lodi, in orbita Milan, e il nome di Cigarini piace sempre più, in particolare al presidente rosanero Maurizio Zamparini: "Che ci siano tante squadre interessate a Cigarini è evidente – dice il suo agente - tutto sarà più chiaro dopo la risoluzione delle comproprietà tra Napoli e Atalanta visto che la Dea spinge per la conferma. Intanto posso dire che il mio assistito piace tanto al Palermo e al suo presidente Zamparini che sta facendo l'impossibile per averlo. Vediamo chi la spunterà visto che anche il Milan è in corsa". Ma se Lodi dovesse andare al Milan, il club rossonero si defilerebbe e per il Palermo potrebbe essere più semplice acquisire il centrocampista.

Difesa: il Genoa difficilmente riscatterà i cartellini di Paolo De Ceglie e Marco Motta, difensori di proprietà della Juventus, sui due terzini ci sarebbe allora il Palermo: nei prossimi giorni Franco Ceravolo chiederà informazioni a Giuseppe Marotta per i due giocatori. Capitolo Hernandez, il Palermo attende offerte ufficiali, attende la mossa dell’Inter che intanto pensa ad un altro Hernandez, ossia quello del Manchester United. Zamparini fissa intanto il prezzo dell’uruguayano: “Se l'Inter vuole Hernandez bisogna vedere prima se ha i soldi per comprare – dice il patron rosanero - non dico quanto voglio, il mercato si fa senza dir nulla. Dieci-quindici milioni sono pochi. Non c'entra il posto da titolare nell'Uruguay, Pastore mica gioca titolare nell'Argentina. Eppure Al Thani del Paris Saint-Germain mi ha dato 42 milioni. Per 17 milioni e un giovane si può vedere...". Nodo comproprietà: il Palermo e il Sassuolo non hanno trovato l'accordo per Jasmin Kurtic. La situazione del centrocampista in comproprietà tra i rosanero e gli emiliani è ancora in fase di stallo.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php