Live Sicilia

basket, capo d'orlando

Il Poz saluta l'Upea
Andrà ad allenare Varese


Articolo letto 4.128 volte

Il coach, reduce dalla sconfitta nella finale play off contro Trento, sarebbe vicino a fare le valigie per tornare ad allenare nella squadra dove da giocatore vinse lo scudetto. A darne conferma lo stesso presidente dell'Upea Enzo Sindoni.

VOTA
0/5
0 voti

allenatore, capo d'orlando, coach, pozzecco, serie a1, upea, varese, Messina, Sport, Messina
Gianmarco Pozzecco
PALERMO - Pozzecco-Capo d'Orlando, siamo ai saluti. Dopo gli applausi scroscianti indirizzati al coach triestino dal 'PalaFantozzi', in occasione di gara 3 persa contro Trento nella finale play off, sembra ormai certo il definitivo addio alla piazza biancazzurra. Il tecnico 41enne, come lo stesso presidente Enzo Sindoni conferma alla Gazzetta del Sud, avrebbe ormai scelto, il condizionale è d'obbligo in quanto manca ancora l'ufficialità, la sua prossima destinazione.

Si tratta del Varese, club presieduto da quello stesso Francesco Vescovi con cui il Poz conquistò da giocatore lo scudetto della prima stella. Una scelta di cuore dunque per l'ex stella della nazionale azzurra che a Capo d'Orlando lascia in dote una finale play off, grandi numeri e tanti affetti conquistati in pochi mesi. La Cimberio Varese, formazione che milita in serie A1, viene accostata già da diverso tempo all'allenatore di Gorizia che dal '94 al 2002 vestì la maglia biancorossa per ben 226 volte. Si parla di un biennale con opzione per il terzo anno ma al momento i tifosi dell'Upea, che perdono il proprio leader in panchina, sperano di poter festeggiare grazie ai ripescaggi estivi quella A1 in cui proprio il Poz credeva fortemente. Fra i possibili sostituti dell'ex playmaker azzurro si fa il nome di Giulio Griccioli.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php