Live Sicilia

Palermo

Iachini rosa fino al 2016
Ceravolo è il nuovo ds


Articolo letto 1.501 volte

Il tecnico prolunga il suo rapporto con il club di viale del Fante per altre due stagioni. Ufficializzato l'addio di Giorgio Perinetti e l'arrivo di Franco Ceravolo come nuovo direttore sportivo.


PALERMO - Ieri il record di punti e la chiusura del campionato, oggi già i primi passi del nuovo Palermo, quello della serie A. Il club rosanero non rinnova il contratto a Giorgio Perinetti e ingaggia Franco Ceravolo. “Nell'ottica di una ristrutturazione aziendale – si legge sul sito ufficiale - la Società comunica che il contratto del Responsabile dell'Area Tecnica Giorgio Perinetti non verrà rinnovato. Contestualmente il Palermo Calcio comunica di aver ingaggiato con la qualifica di Direttore Sportivo Franco Ceravolo, che avrà il compito di coordinare lo scouting e la ricerca di giovani talenti. Il Palermo, infine, é felice di comunicare ai propri tifosi che il tecnico Beppe Iachini ha rinnovato il proprio contratto fino al 30 giugno 2016 con opzione per un'ulteriore stagione”.

Primi passi, anche se tutto era già scritto. Giorgio Perinetti quindi lascia dopo una promozione condita da record e dominio. L’ex dirigente rosanero non ha gradito alcune dichiarazioni di Zamparini e soprattutto non ha mandato giù il fatto che Ceravolo stava già lavorando a fari spenti per il Palermo. Scintille che hanno provocato l’addio. Adesso ci sarà Ceravolo a coordinare il tutto, sia dal punto di vista delle trattative di mercato che come si è letto sul sito ufficiale anche sul campo dello scouting. Del resto a Zamparini interessa anche cercare e scovare giovani importanti che possano far bene in Italia. Insomma, un po’ quello che gli garantiva Rino Foschi o Walter Sabatini. Inizia una nuova era, senza Perinetti, e con un Ceravolo che vorrà dimostrare tutto il suo valore. Ceravolo, ex Juventus, nella sua ultima esperienza lavorativa è stato in Cina con il Guangzhou, assieme a Marcello Lippi.

Felice Beppe Iachini per il prolungamento di contratto: “Ringrazio il Presidente e la Società per la fiducia - riporta la pagina Twitter ufficiale del Palermo - Lavoreremo insieme per il bene del Palermo del presente e del futuro. Sono felice di poter prolungare questo legame. L'obiettivo è regalare altre grandi soddisfazioni ai nostri tifosi. Siamo già all'opera per preparare la prossima stagione. Ci attendono nuove ed affascinanti sfide, siamo pronti ad affrontarle”.

Maurizio Zamparini, invece, contattato da LiveSicilia, non ha voluto commentare il cambio in poltrona di ds: “No comment – dice il patron rosanero – se avessi voluto commentare non avrei fatto il comunicato”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php