Live Sicilia

SERIE B, 41^ GIORNATA

Trapani sconfitto a Crotone
I granata dicono addio ai play off


Articolo letto 3.680 volte
boscaglia, crotone, crotone-trapani, crotone-trapani diretta, crotone-trapani live, serie b, trapani, trapani calcio, Trapani, Sport, Serie B, Trapani
Il tecnico del Trapani, Roberto Boscaglia

All'"Ezio Scida" termina 2-1 per i padroni di casa, che rispondono con Bernardeschi, su rigore, e Pettinari all'iniziale vantaggio granata siglato da Mancosu.


CROTONE - Il Trapani non riesce a rimanere in corsa per i play off e deve lasciare spazio e tre punti al Crotone. I granata hanno cercato di giocarsi tutte le carte che aveva a sua disposizione, ma i calabresi hanno meritato la vittoria. La squadra di Boscaglia ha giocato una buona partita ma serviva qualcosa di più per battere un Crotone che ha messo in campo tutto quello che aveva per rimanere in corsa per i play off.

Cronaca. Allo “Scida” c'è stato spazio anche per un fuori programma. Il Crotone ha dovuto cambiare le maglie perché si confondevano con quelle dei granata. Sarebbe toccato al Trapani ma i granata continuano a non avere altre maglie oltre alla terza dopo il furto. Il recupero delle maglie grazie ad una indagine-lampo dei carabinieri non gli ha permesso di averle per la gara contro il Crotone perché rimangono ancora sotto sequestro. Boscaglia è sceso in campo con il suo 4-4-2 con la conferma di Marcone tra i pali al posto di Nordi. A centrocampo torna la coppia Pirrone-Ciaramitaro perché Feola non era disponibile. Conferma in attacco di Abate accanto a Mancosu. Ed il bomber granata fa il suo dovere al 30'. Rizzato mette in mezzo dalla sinistra, Abate allunga di testa, irrompe Mancosu ed è rete. Il Trapani “vede” i play off e crede nell'impresa. Il Crotone con il suo 4-3-3 ha un calcio spumeggiante e Bidaoui sulla fascia sinistra riesce ad impensierire la difesa granata ed è proprio da questa fascia che arriva il pareggio su calcio di rigore. Abate in recupero mette giù Bidaoui, va sul dischetto Bernardeschi ed è 1-1. Partita nel primo tempo equilibrata, con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto perché per entrambe puntavano alla vittoria.

Nel secondo tempo il Crotone ci crede di più e pressa anche grazie al pubblico di casa. Ed è Pettinari che trova il gol a sorpresa. Lui che calcia di sinistro, trova un gran gol di destro con la palla che va all'incrocio dei pali senza che Marcone possa fare nulla. Nel primo tempo lo stesso Marcone aveva evitato di capitolare mandando la palla sul palo su un tiro di Pettinari. Il Crotone, passato in vantaggio, ha avuto altre occasioni per chiudere la partita ma non c'è riuscito per la mira dei suoi attaccanti ma anche per le chiusure del Trapani che ha provato a tenere testa fino alla fine. Boscaglia lancia nella mischia Martinelli al posto di Terlizzi che era stato male prima della gara, Iunco al posto di Basso che non è riuscito a fare molto e Gambino al posto di Pirrone. I granata non sono però riusciti a cambiare la partita ed a raggiungere almeno il pareggio. Con il passare del tempo il Trapani si è lanciato in attacco con le forze che aveva ancora e con il cuore di sempre ma non è mai stato pericoloso. Alla fine della gara anche l'espulsione di Ferri per doppia ammonizione. Ora, per i granata, c'è soltanto da festeggiare, venerdì prossimo, la permanenza in serie B con l'ultima partita del campionato contro il Brescia. E' stato un campionato di altissimo livello per una squadra neopromossa che con ogni probabilità finirà la sua prima esperienza in serie B con il capocannoniere del campionato. Mancosu ha messo a segno il suo gol numero 26.


TABELLINO

CROTONE-TRAPANI 2-1

CROTONE: Gomis, Del Prete, Cremonesi, Mazzotta, Suagher, Crisetig, Dezi, Cataldi, Pettinari, Bernardeschi (89' Meola), Bidaoui (80' De Giorgio). In panchina: Secco, Ferrari, Matute, Diop, Galardo, Meola, Giannone, Ishak. All.: Drago

TRAPANI: Marcone, Ferri, Pagliarulo, Terlizzi (73' Martinelli), Rizzato, Pirrone, Ciaramitaro, Nizzetto, Basso (66' Iunco), Abate, Mancosu. In panchina: Nordi, Garufo, Daì, Lo Bue, Priola, Pacilli, Gambino. All.: Boscaglia

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano (Peretti-Carbone)

RETI: 31' Mancosu (T), 40' rig. Bernardeschi (C), 52' Pettinari (C)

NOTE - Ammoniti: Cataldi e Bernardeschi (C), Abate e Pirrone(T) - Espulsi: Ferri (T) al 95'

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php