Live Sicilia

basket lega gold, quarti play-off

Agrigento ko con Trento
In gara 1 finisce 78-58


Articolo letto 1.706 volte

La formazione di coach Ciani esce sconfitta dal 'Palatrento' contro i campioni della Legadue Gold in gara 1 dei quarti di finale play-off.

VOTA
0/5
0 voti

agrigento, aquila, basket, fortitudo, trento, Agrigento, Agrigento, Sport
PALERMO - Primo ko per la Fortitudo Agrigento, neo promossa dalla Lega Silver, che affrontava in gara 1 dei quarti di finale play-off l'Aquila Trento, vincitrice invece del campionato di Legadue Gold. Ad imporsi sono i padroni di casa al 'Palatrento' col punteggio di 78-58.

Il punteggio non ritrae al meglio l'andamento della gara con la squadra ospite  che per lunghi tratti del match ha mantenuto un certo equilibrio contro un'avversaria nettamente superiore. I ragazzi di coach Ciani tranne qualche sussulto nel secondo quarto non hanno messo però in dubbio la supremazia della squadra di coach Buscaglia che si portano avanti nella serie alla meglio delle cinque. Adesso si tornerà a giocare – sempre a Trento – lunedì 5 maggio. Dopodiché sarà la volta delle partite al PalaMoncada di Porto Empedocle: gara 3 sarà giovedì 8 maggio, alle ore 20.30, e l’eventuale gara 4 sarà sabato 10 maggio, sempre alle 20.30.

"Sono contento dei primi due quarti, dove - seppur con pause e momenti non brillanti - abbiamo dimostrato di poter competere con la prima della Gold. Poi ci sono stati quei due minuti incredibili, in cui tra tiri da tre, palle perse, un fallo antisportivo, un fallo tecnico, una espulsione e 6 tiri liberi contro, ci siamo trovati sotto di 19 punti. E' chiaro che a quel punto cambia tutto". E' questo il commento di coach Franco Ciani  dopo la dei playoff di Adecco Gold, a cui la Fortitudo Moncada Agrigento partecipa, oltre alla promozione nella stessa categoria superiore.

"Abbiamo 'retto' fino alla fine: non abbiamo giocato benissimo, - ha continuato l'allenatore di Agrigento - ma dignitosamente. La seconda parte della partita ha una storia tutta sua, diversa da quello che è stato l'inizio. La situazione di Piazza che non riusciva a poggiare il piede, poi, ci ha sicuramente condizionato. Adesso c'è gara 2. Il bello e il brutto dei playoff è che si ricomincia subito da zero. Una vittoria domani ci darebbe l'uno a uno utile per portare gli avversari a gara 4. Abbiamo la chance di poterlo fare, sperando che non intervengano episodi che ci pongono la strada in salita".

IL TABELLINO

AQUILA BASKET TRENTO– MONCADA AGRIGENTO 78-58 ( 24-17, 44-36, 66-46 )

Aquila Basket Trento: Triche 21, Pascolo 15, Forray 10, Elder, Lechthaler 5, Bailoni, Baldi Rossi 12 , Fiorito 3, Molinaro, Spanghero 12, Santarossa. Head Coach: M.Buscaglia.

Fortitudo Moncada Agrigento: Vaughn 11, Anello 5, Mian 13, Di Viccaro4, Portannese , Chiarastella 12, De Laurentiis, Giovanatto 3, Mocavero 7, Piazza 3. Head Coach: F.Ciani.

Arbitri: Beneduce da Caserta, Rudellat di Nuoro e Brindisi di Torino.

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php