Live Sicilia

sala stampa

Iachini: "Gara perfetta"
Breda: "Complimenti ai rosa"


Articolo letto 651 volte

Il tecnico rosanero: "Siamo riusciti a mettere una pietra importante sulla pratica promozione, ai ragazzi dopo il gol del Latina ho chiesto di continuare a lottare".

VOTA
0/5
0 voti

breda, iachini, latina, palermo, sala stampa, Sport, Palermo
PALERMO - Il Palermo è ad un punto dalla serie A e in casa rosanero ci sono solo sorrisi al termine del match. Beppe Iachini continua ad essere un maestro per questa categoria: “Abbiamo fatto una grande partita sul piano tattico – ha detto il tecnico rosanero - dell'intensità e dell'agonismo. Abbiamo messo in campo grande applicazione dando seguito a quanto fatto in allenamento. Siamo riusciti a mettere una pietra importante sulla pratica promozione, ai ragazzi dopo il gol del Latina ho chiesto di continuare a lottare a far bene. I cambi evidenziano le gerarchie degli attaccanti? No, direi di no. Ho scelto Belotti e Dybala perchè mi davano certe garanzie in virtù delle loro caratteristiche di rapidità e velocità negli spazi. Poi avevo Lafferty in panchina, su di lui posso sempre contare per chiudere la partita. I miei sono stati perfetti. Abbiamo fatto una grande partita su tutti i piani, soprattutto su quello dell'atteggiamento su cui lavoriamo intensamente. Abbiamo avuto diverse palle per chiudere la partita prima che ci raggiungessero con Paolucci. A dispetto di ciò siamo riusciti a vincere agevolmente, nel secondo tempo abbiamo macinato tanto gioco”.

Onesto e sincero il tecnico del Latina, Breda: “Oggi bisogna fare solo i complimenti al Palermo per come è riuscito a condurre il campionato sino ad oggi. Potevamo fare anche meglio, ma adesso è inutile ricriminare. Siamo terzi, c'è incertezza per tutti visto che ancora ci sono 6 partite da disputare. Questa è la prima partita nella quale siamo stati sconfitti nettamente, nelle altre invece siamo stati sempre all'altezza. Vazquez ci ha creato problemi? Pensavo che oggi giocasse più avanzato, noi comunque siamo andati in sofferenza con l'uscita di Esposito e a causa anche dell'ammonizione di Viviani. Iachini lo ha rivitalizzato, ha fatto fare un salto di qualità a tutto il centrocampo rosanero”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php