Live Sicilia

basket, Finale scudetto

Ragusa continua a volare
Battuta Schio in gara 1


Articolo letto 1.048 volte

Al cospetto delle campionesse d'Italia in carica le ragazze di Nino Molino si aggiudicano gara 1 della finale scudetto al 'PalaMinardi' vincendo per 73-62. Gara 2 al 'Palacampagnola' sabato 26 aprile.

VOTA
0/5
0 voti

basket, femminile, finale scudetto, gara 1, passalacqua, ragusa, riquina williams, schio, Ragusa, Sport, Ragusa
PALERMO - Anche le campionesse d'Italia s'inchinano al 'PalaMinardi' contro la Passalacqua Ragusa, formazione che ormai può essere definita la rivelazione dell'interna stagione. Le biancoverdi di coach Molino nel primo appuntamento della finale scudetto contro la Famila Schio di Mendez si portano avanti nella serie grazie a un ottimo e prestigioso successo per 73-62 al cospetto dei propri sostenitori. Adesso la serie si sposta a Schio sabato 26 aprile.


La cronaca. Minuto di silenzio per Martina Bella, la ragazza 25enne ragusana scomparsa martedì in un incidente stradale. Primo canestro di Walker che fa esplodere il PalaMinardi. Dopo un'inizio ottimo delle ragusane il parziale di +10 di Schio costringe Molino al primo time out. Si viaggia a ritmi folli con ripetuti cambiamenti di fronte. A spuntarla dopo 10' sono le ospiti che fanno valere la propria superiorità sul 15-20 con una Erlana Larkins in gran forma che mette dentro dieci centri. Il secondo quarto si apre con un libero a segno di Walker per Ragusa e una realizzazione sotto canestro della Malashenko che rimette in scia le biancoverdi. Fra le protagoniste in ombra sicuramente Riquina Williams che va a sbloccarsi a 6' dalla sirena lunga con un 2/2 che riporta Passalacqua avanti sul 21-20. A confermare il black out totale di Schio è la pausa chiamata da coach Mendez sul 25-20 per le padrone di casa. Le campionesse d'Italia si riprendono con un tiro di Sottana ma Malashenko ricaccia le avversarie indietro. Macchi con un canestro da tre agguanta Ragusa sul 27-27 e dona nuove forze alle sue. Il punteggio si mantiene in perfetta parità alla fine del secondo quarto sul 29-29.

Micevic e Gatti mettono il turbo a Ragusa ad inizio terzo quarto portando le biancoverdi sul 34-29. Massimo vantaggio sul + 9 grazie a Ashley Walker sul 38-29. Mendez è costretto a chiamare il time out dopo appena 3'. Schio passa a zona ma Ragusa non batte ciglio e batte sul + 10 (41-31) grazie a Malachenko. Il PalaMinardi esplode alla seconda tripla consecutiva con Micevic che porta il punteggio sul 44-33. Le biancoverdi hanno l'argento vivo addosso e mettono la freccia con Gatti e Walker arrivando addirittura al +16 a 4' dalla fine del penultimo periodo (49-33). Il capitano di Schio Masciadri tiene in corsa le biancorosse, stasera in rossonero, grazie a due triple consecutive. Williams si segnala sotto canestro guadagnandosi due falli. Malashenko chiude sul 56-41.

Gatti e Walker portano la Passalacqua sul massimo vantaggio +20 (61-41) in apertura di ultimo quarto. A livello offensivo le ragusane esprimono un ottimo basket mentre in difesa possono dire grazie ai tanti errori delle avanti di Schio come Larkins e Nadalin. Riquina Williams risponde a Masciadri e Sottana che provano a tenere Schio sulla linea di galleggiamento quando siamo sul 69-51. Wabara si perde un paio di volte Larkins che mette a segno quattro punti in un lampo. Poco dopo Molino mette dentro Malashenko e Gatti per Wabara e Soli con Schio sul -14 (69-55). Valerio si fa soffiare palla da Larkins e poco dopo Masciadri porta Schio sul -9 (69-60). La pressione delle ospiti è fortissima mentre le ragazze di Molino non riescono a trovare il bandolo della matassa. A un minuto e mezzo dalla fine Malashenko, miglior realizzatrice del match insieme alla Larkins, da respiro al 'PalaMinardi' con i canestri del 73-62. Le ragusane si chiudono in difesa e gara 1 è in ghiaccio. Prestazione eccezionale per le ragazze di Nino Molino che adesso andranno a Schio per mettere un altro tassello a quella che assume sempre più i contorni di una favola.

Nino Molino a fine match: "Ci divertiamo, abbiamo giocato una grande partita. Schio ha fatto tanta fatica e le nostre giocatrici sono andate tutte a segno. Tranne Larkins abbiamo limitato tutte le loro grandi atlete. Partita perfetta contro la squadra record qui un Italia. Adesso ci aspetta il match a Schio e dobbiamo stare attenti perchè loro hanno la forza per ribaltare la serie".

IL TABELLINO

Passalacqua Ragusa-Famila Schio 73-62 (15-20, 29-29, 56-41)

Passalacqua Ragusa: Micovic 10, Gatti 11, Williams 11, Walker 13, Malashenko 22, Mauriello, Galbiati, Wabara 2, Soli 2 , Valerio. All. Molino

Famila Schio: Sottana 8, Honti 2, Godin, Larkins 22, Macchi 7, Masciadri 13, Nadalin 4, Spreafico 3, Ress ne,Godin 3, Reggiani ne. All. Mendez.

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php