Live Sicilia

le pagelle rosanero

Dybala rapace d'area
Bolzoni moto perpetuo


Articolo letto 962 volte

Nella vittoria contro gli amaranto menzione speciale per l'attaccante argentino che spezza l'equilibrio con la sua rete. Bene anche Barreto, Bolzoni e Vitiello.

VOTA
0/5
0 voti

barreto, dybala, iachini, lafferty, pagelle palermo-reggina, palermo, reggina, serie b, VAZQUEZ, Sport, Palermo
SORRENTINO 6,5 Bravissimo nel primo tempo quando devia su un’avanzata pericolosa di Sbaffo. Poi nella ripresa non viene mai chiamato all’opera.

VITIELLO 7 Non fa rimpiangere Munoz. Decisivo quando spazza via un pallone che Sbaffo stava trasformando nel vantaggio reggino. Impeccabile.

ANDELKOVIC 6 Solita prestazione di grande carattere per lo sloveno che in questa categoria è ormai un veterano. Nelle palle alte non si passa mai.

TERZI 6 Un po’ spiazzato quando Sbaffo lo punta nel primo tempo. Nella ripresa non corre nessun rischio.

STEVANOVIC 6 Molto meglio nel primo tempo quando ha anche la palla del vantaggio. Gradualmente scende dal palcoscenico e poi viene sostituito.

BARRETO 6,5 Il centrocampo è suo. Corre con il turbo inserito e gioca un’infinità di palle per i compagni. Bravo anche nello spezzare le trame avversarie. Si sta rivelando un giocatore fondamentale per la promozione rosanero.

VAZQUEZ 6,5 Gioca a corrente alternata. Benissimo nel primo tempo quando gestisce palla e permette ai compagni di avanzare. Gioca a centrocampo e non è il suo ruolo ma fa ugualmente bene.

BOLZONI 7 Ma quanto corre? Insuperabile e sempre sul pezzo, infinito. La curva canta e lui si carica maggiormente, un mostro.

LAZAAR 6,5 E’ suo il cross che porta al gol di Dybala. Anche nella ripresa mette un pallone interessante per Pisano. Ottimo anche in fase difensiva, bravo.

DYBALA 7 E’ suo il gol che decide il match. Una fiammata che regala altri tre punti decisivi alla sua squadra. Quando accelera mette sempre in difficoltà gli avversari.

LAFFERTY 6,5 Va vicino al gol nel primo tempo poi si sacrifica tanto per la squadra, facendo reparto e proteggendo palloni cosiddetti “sporchi”. Un leone.

PISANO 6 Entra nella ripresa e svolge bene il suo compito. Va anche vicino al gol.

BELOTTI S.V

MILANOVIC S.V

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php