Live Sicilia

basket femminile

Ragusa in finale scudetto
Sarà sfida contro Schio


Articolo letto 1.292 volte

Le biancoverdi di Antonio Molino superano la umbre della Acqua&Sapone anche in gara 4 chiudendo la serie sul 3-1. La formazione ragusana si qualifica dunque alla sua prima finale scudetto dove affronterà Schio.

VOTA
0/5
0 voti

basket, femminile, molino, ragusa, riquina, schio, serventi, umbertide, williams, Ragusa, Sport, Ragusa
La statunitense Riquina Williams
PALERMO – A distanza di appena un anno la Passalacqua Ragusa non smette di scrivere record nella sua giovane bacheca. Dopo la promozione in A1 le ragazze di Antonio Molino raggiungono la finale scudetto dopo un esaltante percorso nei play-off. L'ultima impresa è quella registrata al 'PalaMorandi' di Umbertide dove le biancoverdi si sono imposte col punteggio di 65-75 in gara 4 chiudendo la serie contro le padrone di casa allenate da Serventi per 3-1. Dopo aver messo la freccia nelle due gare casalinghe al 'PalaMinardi' la Passalacqua, grazie anche ad una Riquina Williams in forma smagliante, chiude dunque qualsiasi discorso scrivendo un nuovo record per la A1 femminile come prima squadra neopromossa a raggiungere una finale.

Eppure nel primo quarto non si era messa bene per le siciliane di Molino che dopo i primi 10' si trovavano sotto nel parziale per 20-14. Nelle padrone di casa dopo il dubbio di formazione legato a Chante Black, poi regolarmente in campo, la sfida fra marcatrici è tra la solita Chiara Consolini e la statunitense Riquina Williams, con la sfida appannaggio per quest'ultima con 30 canestri a referto a fine gara. La Passalacqua, grazie anche al duo Walker-Malaschenko, mette il turbo e pian piano recupera ritmo e gioco. Dopo un secondo periodo chiuso in vantaggio da Umbertide sul + 6 (36-30) le ospiti si presentano con la carica giusta accumulata durante la pausa lunga e mettono la freccia.

In questo momento si assiste ad una vera e propria altalena d'emozioni con le due formazioni che si sorpassano a suon di canestri. Il punteggio oscilla dal 47-51 di fine terzo periodo passando per il vantaggio Umbertide che tocca quota 56 fino al 63-69 in favore delle ragusane a 2’ dal termine. Le biancoverdi mettono la freccia negli ultimi minuti e chiudono il match sul punteggio di 65-76 portando in Sicilia una storica finale scudetto contro la Famila Schio che nella sua semifinale ha battuto la Gesam Lucca. Gara 1 in programma mercoledì 23 in Sicilia.

"Sono contentissimo di questo risultato – afferma il presidente Gianstefano Passalacqua al termine del match - ci giochiamo la finale contro Schio che è la squadra costretta a vincere. Ci auguriamo di trovare un 'Palaminardi' stracolmo, dato che una finale scudetto a Ragusa è un appuntamento più unico che raro”.

Acqua&Sapone Umbertide-Passalacqua Ragusa 65-76 (20-14, 36-30, 47-51)

Acqua & Sapone Umbertide: Consolini 13, Gorini 10, Puliti, Ortolani, Linguaglossa, Dotto 5, Putnina 2, Black 13, Fontanette 13, Villarini , Santucci 9. All. Serventi

Passalacqua Ragusa: Micovic 5, Gatti 8, Mauriello, Galbiati , Williams 30, Walker 17, Malashenko 11, Wabara 2, Soli, Valerio 3. All. Molino

Arbitri: Noce di Latina, Federico Brindisi e Alessandro Costa di Torino.

FINALE SCUDETTO, IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

GARA1 - Mercoledì 23 Aprile
Passalacqua Ragusa-Famila Schio

GARA2 - Sabato 26 Aprile
Famila Schio-Passalacqua Ragusa

GARA3 - Lunedì 28 Aprile
Famila Schio-Passalacqua Ragusa eventuale

GARA4 - Giovedì 1 Maggio
Passalacqua Ragusa-Famila Schio

eventuale GARA5 - Domenica 4 Maggio
Famila Schio-Passalacqua Ragusa

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php