Live Sicilia

Serie B, 34^ giornata

Lafferty regala il derby
Al Trapani non basta il cuore


Articolo letto 2.009 volte
boscaglia, diretta, dybala, formazioni, iachini, lafferty, live, mancosu, palermo, serie b, trapani, trapani palermo, VAZQUEZ, Trapani, Sport, Palermo, Trapani
Le formazioni al 'Provinciale' (foto Salvo Cataldo)

I rosanero di Iachini espugnano il 'Provinciale' battendo i granata di Boscaglia con una rete del nordirlandese al 62'. Adesso il Palermo vola a 69 punti e vede più vicina la A.


PALERMO - Una partita a scacchi, vinta con la mossa vincente nel momento decisivo della partita. Iachini, maestro indiscutibile, al 60’ inserisce Lafferty, è ancora 0-0, ma passano solo tre minuti e il nordirlandese – un lusso per la B – la piazza all’angolino per il vantaggio rosanero. Una sola mossa, un gol e tre punti al Palermo che trionfa al Provinciale nel derby contro il Trapani. Non è stata una bella partita, molto combattuta, con i granata che non hanno giocato come sempre, ma hanno sofferto, forse aspettato troppo il Palermo. Probabilmente la mossa di Boscaglia era quella di spingere negli ultimi venti minuti, ma Iachini lo ha praticamente spiazzato, spaccando il match grazie all’entrata di Lafferty. Il Trapani ci ha messo tanti muscoli, ma non sempre la determinazione vince, perché la qualità della formazione rosanero è stata predominante e ha scandito il pomeriggio del Provinciale. Il Trapani però esce a testa alta, ha tenuto testa per larghi tratti del match ai rosa e ha anche reclamato per un rigore che Cervellera non se l’è sentita di concedere. Ora il Palermo ha quindici punti di vantaggio sulla terza che è il Latina, insomma è scattato il countdown per la matematica promozione in massima serie.

Cronaca. Iachini in avanti si affida alla coppia Vazquez-Dybala, Maresca non ce la fa e al suo posto c’è Di Gennaro; nel Trapani in avanti Mancosu e Gambino. Grande atmosfera al Provinciale, per i granata è una partita storica. Il Palermo ci prova subito con un pallone messo in mezzo per Barreto che arriva tardi all’appuntamento con il gol. Rosa più pimpanti nei primi minuti, Di Gennaro ci prova dalla distanza, palla bloccata da Nordi. Trapani vivo al 15’ con Basso che però sbaglia il cross per Mancosu, libero in area. Gara molto tattica, le due squadre si studiano sui minimi particolari, poco spettacolo in campo. Al 29’ occasione per i rosa, Vazquez mira all’angolino, Terlizzi devia e per poco non beffa Nordi, Palermo ad un passo dal vantaggio. I granata hanno difficoltà a produrre gioco, Mancosu non si vede, difesa rosanero attenta. Intanto sventolano i vessilli granata, e anche quelli catanesi, anche se i 400 tifosi rosanero non cessano un secondo di cantare per i propri beniamini. Per la formazione di Boscaglia ci prova Gambino, palla a lato. Ai rosa manca l’affondo in avanti, Dybala e Vazquez non riescono a graffiare.

Ripresa, nessun cambio per Iachini. Pagliarulo salva al 48’ un pallone che Pisano stava per spingere in rete, altra occasione per la banda di Iachini. Al 56’ grande occasione per il Palermo, cross di Vazquez per Dybala che di testa clamorosamente mette a lato. Il Trapani intanto reclama un rigore per un presunto tocco di mano di Lazaar. Iachini mette dentro Lafferty al posto di Di Gennaro, Vazquez quindi arretra. Al 63’ il Palermo la sblocca: contropiede rosanero, Bolzoni apre per Vazquez che taglia per Lafferty, diagonale e palla in rete. Dopo due minuti, ancora Palermo, Vazquez da posizione centrale e palla che sfiora il palo con Nordi battuto. I rosa sono scatenati, Barreto la mette in mezzo e Terlizzi salva sulla linea. Secondo cambio per i rosa, dentro Belotti al posto di Dybala. Granata pericolosi all’82’ con Pacilli, sinistro da fuori area e palla che sfiora il palo. Ultimo cambio, entra Ngoyi. Trionfa il Palermo e serie A sempre più vicina.


IL TABELLINO

Marcatori: Lafferty 62'.

TRAPANI: 1 Nordi; 5 Ferri (69' Garufo), 4 Pagliarulo (cap.), 33 Terlizzi, 29 Rizzato; 7 Basso (64' Pacilli), 6 Pirrone (34' Feola), 14 Ciaramitaro, 20 Nizzetto; 24 Gambino, 11 Mancosu. A disp: 12 Marcone, 3 Daì, 9 Abate, 10 Raimondi, 18 Yaisien, 19 Martinelli. All: Roberto Boscaglia.

PALERMO: 1 Sorrentino; 29 Vitiello, 5 Milanovic, 4 Andelkovic; 3 Pisano, 15 Bolzoni, 10 Di Gennaro (60' Lafferty), 8 Barreto (cap.), 7 Lazaar; 20 Vazquez (83' Ngoyi), 9 Dybala (75' Belotti). A disp: 22 Ujkani, 13 Troianiello, 14 Stevanovic, 19 Terzi, 23 Verre, 28 Daprelà. All: Giuseppe Iachini.

ARBITRO: Angelo Cervellera (Taranto)

NOTE Spettatori: 7.146 Ammoniti: Terlizzi (T) 45' Milanovic (P) 60', Feola (T) 75'.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php