Live Sicilia

basket, LEGADUE GOLD

Orlandina prima della classe
Tonfo Trapani, ok Barcellona


Articolo letto 1.003 volte

Col successo al 'PalaFantozzi' contro l'Aquila Trento (85-83) gli uomini di Pozzecco raggiungono il primo posto e vedono la serie A1. Brutta sconfitta per i granata contro Biella mentre Barcellona regola Verona.

VOTA
0/5
0 voti

Barcellona, basket, biella, legadue gold, orlandina, serie a2, trapani, trento, verona, Messina, Trapani, Sport, Messina, Trapani
PALERMO - Una domenica da urlo per il basket siciliano. L'Upea Orlandina, protagonista nello scontro al vertice con l'Aquila Trento, soffre ma porta a casa un successo decisivo per la promozione diretta in A1. Gli uomini allenati da Gianmarco Pozzecco battono infatti i diretti rivali con il punteggio di 85-83 e si portano in prima posizione, in coabitazione proprio con Trento, a quota 38 punti. Finale infuocato al 'PalaFantozzi' con i padroni di casa che dopo aver condotto la gara in lungo e largo ha visto Trento rimontare fino al -2. Grazie anche alla spinta del pubblico i paladini sono riusciti però nell'impresa con la promozione diretta in serie A1 che adesso diventa una realtà concreta. Un 'Poz' soddisfatto a fine gara ha dichiarato: "I miei ragazzi hanno offerto uno spettacolo di altissimo livello. Trento ha giocato benissimo dimostrando di meritare il primo posto ma noi siamo stati più bravi".

Anche l'altra messinese del torneo, la Sigma Barcellona, non è da meno e in casa batte Verona al termine di un match entusiasmante terminato sul 92-85. I ragazzi di coach Calvani, sotto per gran parte dei periodi, hanno infatti attuato la rimonta sospinti da un 'PalAlberti' infuocato.Adesso i giallorossi salgono a quota 32 punti rafforzando ulteriormente la loro presenza in zona play-off. Nota a parte il commovente minuto di silenzio ad inizio gara in ricordo della tragedia sull’A20 dove hanno perso la vita quattro persone.

Unica nota stonata della giornata è il pesante tonfo esterno della Lighthouse Trapani che cade contro l'Angelico Biella di Fabio Corbani. I granata perdono uno degli ultimi treni per agganciare i play-off uscendo sconfitti per 104-85. Il rotondo distacco finale di 19 punti rimediato dai ragazzi di coach Lardo non rispecchia però bene l'evoluzione della gara con i trapanesi che fino al terzo quarto sono rimasti appesi al risultato. Adesso per i granata c'è il derby in casa contro la prima in classifica Upea Capo d'Orlando.


I risultati della 27^ giornata:

Sigma Barcellona – Tezenis Verona 92 – 85
Centrale Latte Bs – Aget Imola 83 – 45
Novipiu’ Casale M.to – Manital Torino 63 – 70
Fileni BPA Jesi – GZC Veroli 70 – 69
FMC Ferentino – Credito Romagna FC 86 – 67
Angelico Biella – Lighthouse Trapani 104 – 85
Upea Capo D’Orlando – Aquila Basket Trento 85 – 83
Pall. Trieste 2004 – Expert Napoli 75 – 84

CLASSIFICA Aquila Basket Trento, Upea Capo D’Orlando 38; Angelico Biella 36; Tezenis Verona, Manital Torino 34; Sigma Barcellona 32; GZC Veroli, Centrale Latte Bs, FMC Ferentino 28; Lighthouse Trapani 26; Novipiù Casale M.to, Expert Napoli 24; Fileni BPA Jesi 22; Pall. Trieste 2004 20; Credito di Romagna Forli’ 16*; Aget Imola 2 (*-2 punti di pen.).

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php