Live Sicilia

Serie B

Trapani a Siena senza paura:
Boscaglia: "Siamo sereni"


Articolo letto 513 volte

Nonostante il secondo ko di fila il tecnico granata non drammatizza: "Siamo abituati a guardare poco i risultati, sappiamo che continuando a giocare con questo spirito i risultati arriveranno. E' vero che abbiamo perso due partite ma abbiamo una classifica importante”.

VOTA
0/5
0 voti

boscaglia, serie b, siena, trapani calcio, Trapani, Sport, Trapani
TRAPANI - Il Trapani è uscito tra gli applausi dal Provinciale dopo la sconfitta in casa, per 1-0, con il Cesena, ma la seconda sconfitta consecutiva – i granata hanno perso anche a Modena per 3-1 – ha fatto suonare qualche campanello d'allarme tra i tifosi, ma mister Boscaglia ha provveduto subito a spegnerlo: “La squadra è serena anche perché noi siamo abituati a guardare poco i risultati. Sappiamo benissimo che giocando in questo modo e con questo spirito i risultati arriveranno. E' vero che abbiamo perso due partite ma abbiamo una classifica assolutamente importante”.

Il tecnico granata non abbandona la teoria del bel giorno oltre che del risultato. Torna a parlare del Cesena ma pensa al Siena ed alla partita di domani (ore 15) all'Artemio Franchi: “Cesena e Siena hanno pochissime cose in Comune. Il Cesena, per esempio, è venuto qui per non giocare, per portarsi a casa un punto e poi addirittura ne ha presi tre, mentre il Siena, invece, è una squadra costruita per essere propositiva e non abituata a difendersi”.

I toscani di mister Beretta giocano con il 3-4-1-2 che a volta si trasforma in un 3-5-2.  I granata arrivano a Siena senza i difensori Terlizzi e Lo Bue. Il primo deve scontare la seconda giornata di squalifica dopo Modena-Trapani, mentre l'esterno destro non ha ancora recuperato dopo l'infortunio di Empoli. Non ci sarà neanche il “veterano” Daì, che Boscaglia ha utilizzato sulla fascia destra nell'incontro casalingo con il Cesena. L'esordio in serie B per l'esterno del Trapani è durato soltanto 37', poi ha dovuto lasciare il campo per un infortunio muscolare. Probabile l'arretramento di Garufo sulla fascia destra. A centrocampo dovrebbe tornare Caccetta, mentre in avanti l'esperimento Gambino non dovrebbe essere ripetuto. Il Trapani arriva a Siena con 22 convocati. Portieri: Nordi, Marcone, Dolenti. Difensori: Martinelli, Pagliarulo, Priola, Rizzato. Centrocampisti: Caccetta, Ciaramitaro, Feola, Finocchio, Garufo, Madonia, Nizzetto, Pacilli, Pirrone. Attaccanti: Abate, Djuric, Gambino, Mancosu, Iunco, Vettraino. Mister Boscaglia dovrebbe confermare il suo 4-4-2. “Stiamo facendo – ha aggiunto – il nostro calcio. Dobbiamo puntare ad una salvezza tranquilla e al momento il nostro ottimo andamento ci sta dando ragione”. Probabile formazione granata: Nordi, Garufo, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato, Caccetta (Pirrone), Ciaramitaro, Pacilli, Djuric (Abate), Nizzetto, Mancosu. L'arbitro di Siena-Trapani sarà Emilio Ostinelli di Como, che avrà come assistenti Andrea Chiocchi di Foligno e Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php