Live Sicilia

il centrocampista Serbo

"Io titolare a Bari?
A disposizione del mister"


Articolo letto 363 volte

L'ex Torino in sala stampa: "Rispetto a La Spezia dobbiamo fare meglio ed essere più cattivi. Con le qualità che abbiamo a disposizione sono sicuro che faremo bene".

VOTA
0/5
0 voti

bari, palermo, serie b, spezia, stevanovic, Sport
PALERMO - Ha preso una traversa all'ultimo istante. Un gol che poteva regalare al Palermo un punto importante. Alen Stevanovic però guarda avanti: "Quando non gira bene è così. Se la palla non vuole entrare in porta non c'è niente da fare - dice il serbo al sito ufficiale - Anche prima del mio tiro abbiamo avuto occasioni importanti, ma purtroppo non siamo riusciti a fare gol. Sono sicuro che tutti i ragazzi hanno voglia di fare bene, ma non so cosa dire. Alla fine abbiamo fatto tutto quel che dovevamo fare, a parte i primi due-tre minuti dove eravamo un po' spenti".

Al rientro da La Spezia, il Palermo ha subito l'occasione per riscattarsi sfidando martedì il Bari. Stevanovic ha presentato il match contro i pugliesi: "A parte loro, noi dobbiamo guardare solo noi. Dobbiamo partire da noi stessi, è fondamentale reagire bene e fare subito punti. Anche quando vinci devi continuare, perciò dobbiamo fare meglio ed essere più cattivi, velenosi. Con le qualità che abbiamo a disposizione sono sicuro che faremo bene".

Il serbo dovrebbe partire da titolare nel match del San Nicola: "Io sono a disposizione dei ragazzi e del mister, tutto quel che mi chiedono di fare lo farò. Posso essere utile col mio ruolo. Posso giocare anche più avanti, per me è uguale, sono a disposizione. Noi cerchiamo tutti di dare il massimo, i tifosi possono non essere convinti ma devono starci vicino anche quando gira male, per darci una mano".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php