Live Sicilia

Serie B

Trapani, a Modena senza paura
Boscaglia si affida a Mancosu


Articolo letto 596 volte

Il Trapani, secondo in classifica, a caccia di continuità al Braglia dove la squadra di Novellino vuole invertire la tendenza dopo il ko di Bari. Tra gli emiliani l'ex centrocampista granata Ciaramitaro che elogia i suoi ex compagni: "in tanti meriterebbero la serie A".

VOTA
0/5
0 voti

boscaglia, modena, novellino, serie b, trapani calcio, Trapani, Sport, Trapani
TRAPANI - Il Modena vuole vincere per cancellare la sconfitta di Bari e rimettersi in carreggiata. Il Trapani è secondo in classifica e vuole tornare a casa con un risultato positivo. Modena-Trapani s'annuncia una gara con scintille. Da una parte mister Novellino, dall'altra Boscaglia. C'è anche l'ex. E' il centrocampista granata Maurizio Ciaramitaro. Il centrale difensivo dei padroni di casa Simone Gozzi non si fida dei granata: “Hanno entusiasmo e buone individualità. Abbiamo visto alcune immagini per capire come giocano. Ciaramitaro gli avrà detto qualcosa di noi, ma siamo cambiati, c'è gente nuova”. Il Modena vuole i tre punti che gli servirebbero per agganciare il Trapani a quota 8.

La squadra di Novellino gioca con una difesa a tre ma durante la gara può passare a quattro, come è accaduto nella trasferta di Bari persa per 1-0. In avanti c'è Babacar che viene rifornito dal trequartista Mazzarani. Il Trapani ha già incontrato il Pescara che mette in campo il trequartista ed è riuscito spesso ad andare in superiorità numerica a centrocampo. Boscaglia, come è suo solito, ha professato prudenza ai suoi. La formula del 4-4-2  non cambia, ma il tecnico granata ha anche detto che bisogna vedere come giocano gli avversari. L'ex Ciaramitaro ha elogiato i suoi ex compagni: “In tanti meritano la serie A”, ma ha anche detto che il Trapani farà la sua partita per vincere. La lista dei convocati di mister Boscaglia non registra novità. Portieri: Nordi, Dolenti, Marcone. Difensori: Daì, Priola, Martinelli, Pagliarulo, Rizzato, Terlizzi. Centrocampisti: Garufo, Caccetta, Ciaramitaro, Pirrone, Feola, Nizzetto, Madonia, Pacilli. Attaccanti: Abate, Gambino, Iunco, Djuirc e Mancosu.

I convocati del Modena sono i portieri Manfredini e Pinzoglio. I difensori Calapai, Garofalo, Gozzi, Manfrin, Potenza e Zoboli. I centrocampisti Belloni, Bianchi, Burrai, Mazzarani, Molina, Rizzo, Salifu, Signori e Burraco e gli attaccanti Bruno Babacar e Stanco. Il modulo di gioco di Novellino è in continua evoluzione durante la partita. Il Modena può giocare con il 3-5-1-1 oppure con il 4-4-1-1. Il calcio d'inizio allo stadio “Alberto Braglia” è previsto per domani alle 15. L'arbitro è Diego Roca di Foggia. I due assistenti saranno Alessandro Lo Cicero di Brescia e Luca Mondin di Treviso. Probabile formazione del Trapani, Nordi, Garufo, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato, Nizzetto, Caccetta, Pirrrone (Ciaramitaro), Pacilli (Madonia), Djuric (Abate), Mancosu. Le due squadre dovranno fare i conti con il turno infrasettimanale che porterà i due tecnici a dosare le forze ed a trovare soluzioni alternative per fare rifiatare qualcuno.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php