Live Sicilia

Le pagelle dei rossoazzurri

Catania al buio
Bergessio ci prova


Articolo letto 1.166 volte

L'attaccante argentino ha messo in campo la sua consueta generosità. Che, però, non è bastata. C'è parecchio lavoro per Maran.

VOTA
5/5
1 voto

bergessio, catania calcio, le pagelle dei rossoazzurri, livorno catania, serie a, Sport
LIVORNO. In una domenica da cancellare, anche le pagelle sono inevitabilmente al ribasso.

ANDUJAR 5.

Meglio dimenticare, ed in fretta, questa maledetta domenica di Livorno.

ALVAREZ 6.

Giornata di straordinari in in un match in cui la retroguardia rossoazzurra ha imbarcato acqua da ogni parte.

BELLUSCI 5.5.

Pasticcia con Andujar e regala il raddoppio ai padroni di casa. Peccato, perchè non aveva sfigurato.

SPOLLI 5.5.

Fascia di capitano in assenza di Izco. In avvio ha subito la palla gol che avrebbe sbloccato, e chissà forse deciso, la sfida.

BIRAGHI 5.5.

Buono il primo tempo ma scompare del tuttonella ripresa.

PLASIL 5.5.

Diciamo che non è stato un debutto da sogno. I suoi numeri deve mostrarli tutti. Ed a Livorno è stato impreciso in parecchie circostanze.

TACHTSIDIS 5.

Dopo la cessione di Ciccio Lodi, il salto di qualità dei rossoazzurri finisce col dipendere (anche) da lui. Prima comincia a girare e meglio è per tutti. Dal st 21’ LETO, 5. Per nulla concreto.

ALMIRON 5.5.

Sarà che non è al massimo della forma. Ma Almiron deve ancora tornare ad essere Almiron.

BARRIENTOS 5.5.

Nei primi dieci minuti sembra pimpante. Poi, viene marcato in maniera asfissiante e di lui non si avranno più notizie.

BERGESSIO 6.

La consueta generosità non gli regala alcun gol. Coglie una traversa in rovesciata davvero spettacolare. Predica nel deserto. E’ l’ultimo ad arrendersi.

CASTRO 5.5.

Qualche buon guizzo e nulla più.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php