Live Sicilia

CALCIO A 5

Red Bull Winning 5
La finale nazionale


Articolo letto 875 volte

Il centro sportivo di Torre del Grifo a Massa Annunziata ospiterà sabato e domenica la finale nazionale del Red Bull Winning 5, la competizione di calcio a 5 giunta al rush finale.

VOTA
5/5
1 voto

Calcio a 5, Catania, torneo redu bull winning 5, torre del grifo, Sport
CATANIA – Sabato 22 e domenica 23 giugno il centro sportivo di Torre del Grifo a Massa Annunziata ospiterà la finale nazionale del Red Bull Winning 5, la competizione di calcio a 5 giunta al rush finale. L’occasione per i 40 calciatori non professionisti qualificati è di trascorrere una giornata proprio nella casa del Catania Calcio, riconfermatosi anche per il 2014 in serie A.

Catania sarà la protagonista della tappa finale del torneo Red Bull Winning 5 che ha avuto le sue tappe di qualifica lungo tutto lo stivale. 8 team a confronto, 5 giocatori per squadra, un campo dalle dimensioni ridotte (simile ad un campo di tennis) e nessun portiere. Siamo lontani dal calcio alla maniera tradizionale: a partire dal regolamento, infatti, passando per le squadre in campo e i premi in palio sino al contesto della competizione. La regolare basilare è una: ogni goal segnato consente di eliminare un giocatore della squadra avversaria. L’obiettivo? Eliminarli tutti!

La prima sfida si è svolta a Bari il 24 maggio; a seguire, Cosenza, Parma, Milano, Pavia, Roma, Cagliari e Udine, le ulteriori tappe di qualificazione in cui le squadre prescritte hanno disputato le manche. A Catania arriveranno 40 ragazzi, gli “Harlem globetrotter” del pallone da calcio, di età compresa tra 20 e 35 anni, universitari e non, che si contenderanno il podio presso le strutture sportive di Torre del Grifo, sede degli allenamenti dei giocatori del Catania calcio.

Qui trascorreranno un weekend speciale, tra tante cure ed attenzioni proprio come se fossero già giocatori di serie A: il sabato, infatti, ai ragazzi verrà dedicato un trattamento esclusivo con massaggi professionali, il tipico menù pre-partita, una sessione speciale di allenamento ed una master class con uno storico ex campione del Catania, Gionatha Spinesi. Come se non bastasse, anche il parrucchiere a disposizione! Insomma, vincitore a parte, tutti e 40 porteranno nel cuore il ricordo di una due giorni da campioni.

L’appuntamento per i patiti di calcio e per i tanti curiosi. Start: sabato ore 16. La finale si terrà domenica a partire dalle mattina, ore 11. In serata tutti a brindare al Marè, sul lungomare di Acicastello, tra le mete preferite degli amanti della notte, tra buona musica e dissetanti drink. “La domenica bestiale 2.0” riserverà ai campioni un’area priveè. Alle fanciulle catanesi -l’arduo- compito di accedervi.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php