Live Sicilia

lega pro

Albinoleffe-Trapani 1-1
Il Lecce aggancia i granata


Articolo letto 772 volte

I granata in trasferta a Bergamo contro l'Albinoleffe non vanno oltre il pari. Sblocca Pirrone poi pareggia Bellotti. Il Lecce adesso è a pari punti.

VOTA
0/5
0 voti

albinoleffe, boscaglia, diretta, lega pro, live, madonia, serie b, trapani, Trapani, Sport, Trapani
LEFFE (BERGAMO) - Il Trapani non riesce a gestire il vantaggio e si fa raggiungere in testa dal Lecce. La differenza reti conferma il primo posto per i granata, ma le ultime due partite saranno al cardiopalma. La squadra di mister Boscaglia non si è mai fatta schiacciare dall'Albinoleffe, ma il portiere Nordi è stato decisivo in due occasioni su tiri di Valoti ed Andrea Belotti e proprio quest'ultimo, su un disimpegno sbagliato della difesa granata, ha castigato i granata. Nordi ha visto la palla troppo tardi e l'ha soltanto toccata.

Il Trapani ha cercato di fare una partita fotocopia di quella vittoriosa a San Marino e stava per riuscirci. Alla fine non è riuscito a sfruttare la superiorità numerica dopo l'espulsione del capitano dell'Albinoleffe Regonesi. I granata dopo il pareggio dei padroni di casa non sono stati in grado di ripartire per tentare di vincere. Tedesco ha avuto la palla buona ma non è riuscita a metterla dentro.

L'ex Pacilli non ha fatto la differenza. Soltanto nel secondo tempo è stato in grado di saltare l'uomo. I granata hanno avuto qualche problema di troppo ad affondare sulle fasce. L'Albinoleffe è stato attento a non concedere metri al centrocampo granata ed ha trovato l'1-1 con un gran gol di Andrea Belotti. Il vantaggio del Trapani con Pirrone è forse arrivato troppo presto. L'Albinoleffe ha cominciato a spingere per raggiungere il pareggio ed ha avuto una leggera supremazia, la stessa che durante il primo tempo gli aveva consentito di rimanere in partita. Boscaglia, come è ormai prassi, nella seconda parte della gara ha cambiato l'attacco facendo entrare Gambino al posto di Pacilli e Castillo per Abate.

Nessuno dei due nuovi entrati ha però avuto palle giocabili. Troppo poco 3 minuti di gioco per l'attaccante argentino. Castillo è infatti riuscito soltanto a conquistare un calcio d'angolo. Ma quando è entrato in campo il Trapani pensava già a tenere fermo il risultato per evitare rischi. L'Albinoleffe ha ottenuto un punto che gli serve a poco per la corsa ai play off, ma voleva comunque ben figurare di fronte al suo pubblico. Tifosi granata encomiabili. Hanno incitato la squadra dal primo all'ultimo minuto di gara. Era numerosi anche a Bergamo.

Il vantaggio del Lecce a Bolzano – risultato finale 2-1 per i pugliesi – non ha scalfito il loro entusiasmo. La serie B è sempre vicina, ma la corsa con il Lecce si fa avvincente. “Nel primo tempo – ha dichiarato Boscaglia – la partita era bloccata nel primo tempo. Nel secondo tempo abbiamo spinto di più e siamo andati in rete. Poi siamo stati raggiunti da una bellissima rete di Belotti”. Per il mister granata si tratta di “un risultato fantastico. Abbiamo una buona differenza reti e dobbiamo da domani lavorare per battere la Reggiana in casa. Dobbiamo pensare soltanto a noi perché siamo primi. L'Albinoleffe è una squadra fortissima. Dobbiamo essere contenti di ciò che abbiamo fatto”. Tra sette giorni Trapani – Reggiana e Lecce – Carpi. L'ultima di campionato è in trasferta per entrambe con Cremonese-Trapani ed Albinoleffe-Lecce.

ALBINOLEFFE: Offredi (6,5), Belotti M. (6), Allievi (6), Salvi (6), Regonesi (5,5), Taugordeau (5), Girasole (6), Maietta (5,5), Cissé (5,5) (Pesenti 1' st, 6), Valoti (6) (Corradi 20' st, 5,5), Belotti A. (7) (Pirovano 37' st, s.v.). All.Pala. In panchina: Amadori, Ambra, Pirovano, Martinovic, Pontiggia, Corradi, Pesenti.

TRAPANI: Nordi (6,5), Lo Bue (6), Rizzi (6), Pagliarulo (6), D'Aiello (6), Pirrone (7), Pacilli (5,5) (Gambino, 36' st, s.v.), Caccetta (6), Abate (5,5) (Castillo, 43' st, s.v.), Madonia (6) (Tedesco 26' st, 5,5), Mancosu (6). All. Boscaglia. In panchina: Morello, Spinelli, Filippi, Castillo, Docente, Tedesco, Gambino.

ARBITRO: Gianluca Aureliano di Bologna

ASSISTENTI: Nicola Fraschetti di Perugia; Antonio Pignone di Empoli

RETI: Pirrone (5' st), Andrea Belotti (28' st)

NOTE: Ammoniti: Andrea Belotti Espulsi: Regonesi

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php