Live Sicilia

verso la sfida con i nerazzurri

Miccoli-Ilicic dall'inizio
Sullo sloveno c'è la Roma


Articolo letto 496 volte
ilicic, inter, miccoli, palermo, palermo calcio, palermo inter, serie a, Sport, Palermo
Fabrizio Miccoli e Josip Ilicic, il Palermo si affida a loro per battere l'Inter

La coppia che ha risollevato le sorti della formazione di Sannino dovrebbe essere riproposta dal tecnico campano. Sul gioiello sloveno ci sarebbe l'interesse del club giallorosso, che starebbe sondando il terreno in vista di un eventuale trasferimento al termine della stagione.


PALERMO - Miccoli e Ilicic contro l’Inter ci saranno e giocheranno dal primo minuto. La conferma è arrivata ieri in occasione della seduta a porte aperte al Barbera. Sannino quindi può davvero tirare un sospiro di sollievo: lo sloveno proverà a trascinare ancora i rosa alla ricerca del quinto risultato utile consecutivo. Anche Miccoli ci sarà che è tornato a Palermo con qualche chilo in meno: “Miccoli l'ho visto con la maglia più larga – ha detto il consigliere d’amministrazione rosanero Giorgio Perinetti - ha voglia di fare e c'è disponibilità da parte sua, lo si è visto dall'entusiasmo in allenamento. Sarà Sannino a decidere. Spero che ci siano tutti per il rush finale di campionato”.

Miccoli quindi si candida per una maglia da titolare, ha voglia di giocare, ha voglia di dare una mano importante al Palermo. Sannino ha un solo dubbio di formazione e riguarda la zona mediana: Kurtic o Rios?. In vantaggio c’è lo sloveno anche se l’uruguayano ha giocato gli ultimi minuti di Catania con una certa intensità. Poi per il resto sembra tutto deciso. Sorrentino in porta, difesa a tre con Munoz, Von Bergen e Aronica. A centrocampo Morganella e Garcia sulle corsie esterne e Barreto-Donati in mezzo.

Ma non solo calcio giocato, perché stando ad alcune indiscrezioni, alcune società, come la Roma, avrebbero contattato il Palermo per parlare di mercato e precisamente di tre calciatori rosanero. Walter Sabatini, infatti, ha chiamato Zamparini per intavolare una tripla trattativa: Ilicic, Munoz ed Hernandez. La Roma li vuole, ma secca è stata la risposta del patron rosanero: “Ho sentito Sabatini – ha dichiarato Zamparini - mi ha chiesto di vederci a fine campionato per parlare di un paio di giocatori. Io gli ho risposto che lo so, ma che a campionato in corso è inutile parlarne. Tra noi c'è stima, e anche amicizia”. Intanto nel pomeriggio altra seduta d’allenamento per i rosa che a Boccadifalco inizieranno a rifinire la preparazione.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php