Live Sicilia

L'argentino al Tenente Onorato

Primo giorno rosa per Formica:
"Felice di essere a Palermo"


Articolo letto 937 volte

Il trequartista argentino si allenato per la prima volta con i suoi nuovi compagni. "Sono felice di essere qui, l'Italia per me è una grande occasione. Prometto umiltà e sacrificio per contribuire a mantenere la categoria".


PALERMO - "Prometto umiltà e sacrificio, mi metterò subito a disposizione della squadra per cercare di raggiungere l'obiettivo della salvezza". Queste le prime parole da rosanero di Mauro Abel Formica, trequartista argentino classe 1988, arrivato nel primo pomeriggio al tenente Onorato di Boccadifalco per il suo primo allenamento agli ordini di Gasperini.

Formica, che dovrebbe essere presentato uficialmente alla stampa domani, è stato accolto al quartier generale rosanero dal connazionale Ezequel Munoz. "Sono molto contento, felice di essere in questa squadra – ha dichiarato Formica al sito ufficiale del Palermo calcio -. Conosco il momento che sta vicendo il Palermo, una situazione complicata, è fondamentale mantenere la categoria e farò di tutto per contribuire a far rimanere la squadra in serie A. Per me è molto importante – ha proseguito Formica – trovare in squadra molti connazionali argentini che mi aiuteranno ad inserirmi più velocemente in gruppo. Il Palermo è una grande chance per la mia carriera, essere in Italia è molto importante per me. Ai tifosi prometto sacrificio e umiltà e a tutti loro mando un affettuoso saluto".

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php