Live Sicilia

DA LUNEDI' NUOVAMENTE IN SICILIA

Catania, Chievo battuto 1-0
L'Inter torna su Gomez


Articolo letto 1.388 volte

A decidere la sfida amichevole un calcio di rigore messo a segno da Francesco Lodi. Mercato: i nerazzurri sarebbero tornati alla carica per il Papu (nella foto) offrendo sei milioni, cifra ritenuta troppo bassa dalla dirigenza etnea. In entrata si continuano a seguire Bojinov, Adejo e Fredes.

VOTA
0/5
0 voti

Questo pomeriggio il Catania ha sconfitto in amichevole il Chievo di Domenico Di Carlo. 1-0 il risultato finale, in una gara caratterizzata dalla precaria condizione fisica di entrambe le formazioni, scese sul terreno di gioco di Desenzano alle 17.30. A decidere il match la rete realizzata dagli undici metri da Francesco Lodi al 51', tuttavia il risultato poteva essere più rotondo se gli avanti di Maran fossero stati maggiormente lucidi sotto porta. La formazione gialloblu, dal canto suo, si è resa pericolosa con il solo Di Michele, il più in palla dei suoi. Si conclude pertanto con un successo la settimana di lavoro sul Garda, dopo la sconfitta rimediata mercoledì nella prima amichevole contro il Vicenza.

Da lunedì, invece, si torna a Torre del Grifo, dove il 2 agosto i rossazzurri affronteranno il Palazzolo, formazione di serie D. Tre giorni dopo, invece, i siciliani saranno ospiti dell’”Oreste Granillo” di Reggio Calabria per un’amichevole contro i padroni di casa allenati da Davide Dionigi. L’obiettivo è quello di mettere benzina nel motore in vista del debutto stagionale previsto per il 18 agosto nel terzo turno di coppa Italia.

Andando al mercato, l’Inter si sarebbe rifatta sotto per Alejandro Gomez. I nerazzurri considererebbero il ‘Papu’ l’alternativa a Lucas Moura del San Paolo e sarebbero disposti a mettere sul piatto 6 milioni, cifra ritenuta troppo bassa dalla dirigenza etnea, che si priverebbe del talento argentino solo a fronte di un’offerta pari o superiore ai 10 milioni. Da non escludere, tuttavia, che le due parti possano incontrarsi a metà strada, chiudendo per 8 milioni più eventuali bonus legati al rendimento del giocatore. Resta in stand-by la situazione di Barrientos, nelle ultime ore più lontano dal Genoa complice la rottura, a quanto pare insanabile, tra Preziosi e Lo Monaco.

In entrata, invece, il club di via Magenta resta sulle tracce di Valeri Bojinov, su cui ci sarebbe anche il Pescara di patron Sebastiani. Rimangono percorribili anche le piste che portano al terzino Daniel Adejo della Reggina e al centrocampista Hernán Fredes dell’Independiente. Vicini all’addio, infine, Moretti e Ricchiuti, che hanno parecchio mercato in serie B. Già all’inizio della prossima settimana potrebbero essere ceduti.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php