Live Sicilia

MERCATO ROSANERO

Miccoli, verso l'accordo
Arevalo Rios più vicino


Articolo letto 1.739 volte

Miccoli resta o va via? Il futuro del salentino sarà scritto nei prossimi giorni. Probabile un incontro tra Giorgio Perinetti e Francesco Caliandro, ma non e' escluso che Zamparini e lo stesso Miccoli si sentano al telefono, magari per arrivare ad un accordo definitivo.


arabi, calciomercato, Egidio Arevalo Rios, fabrizio miccoli, giorgio perinetti, mercato palermo, rosanero, zamparini, Sport
Quella che si aprirà domani sarà la settimana di Fabrizio Miccoli. Resta o va via, ma il futuro del salentino sarà scritto nei prossimi giorni. Ci sarà un incontro sicuramente tra le due parti, probabilmente tra Giorgio Perinetti e Francesco Caliandro, ma non e' escluso che Zamparini e lo stesso Miccoli si sentano al telefono, magari per arrivare ad un accordo definitivo. Insomma, giorno dopo giorno, le percentuali che Miccoli lasci il Palermo aumentano, ma non e' escluso un colpo di scena che cambi il copione di questa telenovela. In Arabia, comunque, danno l'affare per fatto. Arrivano, intanto, altre conferme sul futuro rosanero di Egidio Arevalo Rios. Questa volta a parlare è l'allenatore del club messicano del Tijuana, Antonio Mohamed: "Recentemente ho parlato col Presidente e mi ha assicurato che partirà, che lo venderemo quasi sicuramente in Italia - spiega -  noi potremmo cercare un sostituto, ma potremmo anche rimanere così".

Matias Silvestre e l'Inter sono sempre più vicini. Dopo la risoluzione contrattuale con Lucio, il club nerazzurro infatti può dare l''affondo decisivo per il difensore del Palermo. Il Presidente Moratti ha impostato la trattativa con il patron rosanero Maurizio Zamparini sulla base di 9 milioni di euro ed è pronto a chiudere. L''interessamento dello Zenit San Pietroburgo non preoccupa, visto che l''Inter è forte del tesoretto di 14 milioni, risparmiati con l''addio del brasiliano. Ormai fuori corsa il Milan che punterà sul altre pedine.Altro calciatore in uscita, Kurtic. Secondo quanto riportato dal quotidiano L'Arena, il Chievo Verona alla fine riuscirà a prendere dal Palermo lo sloveno.

Il centrocampista e' stato inserito nella lista acquisti del Chievo ormai un mese fa e Sartori, in più di un'occasione, ha spiegato che il suo arrivo a Verona non era necessariamente legato al trasferimento di Micheal Bradley al Palermo. C'è da capire, tuttavia, se l'eventuale mancato passaggio dell'americano alla corte di Zamparini possa cambiare gli equilibri di una trattativa già definita da tempo. Kurtic, infatti, dovrebbe sbarcare a Verona con la formula del prestito. Sullo sloveno c'è anche il forte interesse del Catania. In entrata interessa anche Canini, e non e' da escludere la pista che porta a Spolli. Infine e' ufficiale il passaggio di Rinaldo Sagramola alla Sampdoria.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php