Live Sicilia

NAPOLI-CATANIA 2-2

Montella adesso vede l'Europa
Gli etnei non mollano mai


Articolo letto 826 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, napoli, Catania, Sport
Il Catania non muore mai. Gli etnei conquistano sul campo del Napoli un pari prezioso, nato da una partita rocambolesca e ricca di emozioni fino all’ultimo sussulto. I rossazzurri, sotto di due gol fino al 75’, riescono con a riprendere il match grazie ai gol di Spolli e Lanzafame. Una partita bella e ricca di emozioni quella del San Paolo, con il Napoli crollato nel finale probabilmente per le tante fatiche di coppa. Rossazzurri che recriminano tantissimo nel primo tempo per un rigore non concesso per fallo di Aronica su Bergessio. Il Catania però c’è, dimostra di non temere il Napoli, che trova il vantaggio nella ripresa grazie ad un gran gol di Dzemaili, una botta dalla distanza che piega i guantoni di Carrizo.

Il Napoli inizia a correre e trova anche il raddoppio con il solito Cavani, che prima colpisce il palo Il Catania non muore mai. Pari prezioso e rocambolesco quello che i rossazzurri e poi sul tap-in spinge in rete la palla del 2-0. sembra finita, ma non è così. I rossazzurri giocano come se lo score fosse ancora sullo 0-0 e al 75’ Spolli con una gran capocciata batte De Sanctis per il gol della speranza. Montella, grande rivelazione di questo campionato, fa il cambio giusto, entra Lanzafame che in mischia all’85’ trova la stoccata del 2-2. Il Catania come una squadra inglese, non molla mai. Un punto che avvicina ulteriormente la formazione etnea alla zona Europa League; l’ultimo posto per l’Europa, occupato dalla Roma, dista solo due punti. Il Catania ci crede.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php