Live Sicilia

Spogliatoio rosanero

Zamparini in ansia per Ilicic
Sogliano: "Si risolleverà"


Articolo letto 322 volte

mangia, sogliano, zamparini, Palermo, Sport
Zamparini non parla, almeno per adesso. Il patron rosanero, dopo il ko di Roma, ha evitato di parlare con gli organi di stampa, ha incontrato ieri Sogliano, manifestando tutta la sua preoccupazione per il momentaccio che sta attraversando il Palermo. Si sono toccati vari punti durante il summit di ieri di Vergiate: Mangia, Ilicic, crisi di risultati in trasferta e mercato. Su Mangia, come detto ieri, nessun risvolto, il tecnico milanese rimane saldamente sulla panchina rosanero, ma ovviamente i prossimi risultati sono piuttosto importanti. Poi posizione di Ilicic: Zamparini voleva l’inserimento dello sloveno prima del 70’, e non nella parte finale della gara. Ma l’atteggiamento dello sloveno ha un po’ indispettito il patron che pretenderebbe dal calciatore maggiore serietà e determinazione in campo.

Si è parlato anche dell’atteggiamento della squadra fuori casa, e poi anche di mercato. Alcune pedine, infatti, potrebbero lasciare i rosa già a gennaio, tra questi Munoz e Bacinovic, mai impiegati nel corso di questo campionato. Sogliano, intanto, dice: “Incontro di ieri? Nulla di clamoroso - dice il ds - io con il presidente mi vedo spesso. Spesso le cose sono ingigantite. Ci siamo visti per parlare della squadra, di questo momento un pò opaco. Ilicic? Abbiamo parlato anche di lui, speriamo possa risollevarsi al più presto". Poi Sogliano ha anche risposto alle pepate affermazioni del ds del Maribor Zahovic: “Non capisco cosa voglia Zahovic – afferma a stadionews - sono problemi nostri e non suoi. La sua è stata un'uscita a vuoto, lui non può parlare dei nostri affari.Io per esempio non parlo del Maribor e lui non deve parlare del Palermo. Lo ripeto poteva sicuramente evitare, non è stato molto educato nell'esprimere questi concetti”.

Intanto Mangia in vista della partita di giovedì contro il Lecce dovrebbe variare formazione, ma non modulo. Confermato il 4-3-1-2, con Ilicic o Zahavi alle spalle della coppia Pinilla-Hernandez. A centrocampo torna Migliaccio affiancato da Barreto e Acquah, in difesa quartetto composto da Pisano, Silvestre, Cetto e Balzaretti. Oggi allenamento pomeridiano a Boccadifalco.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php